Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, tour per le opere di Angelo Casciello

Scritto da il 17 ottobre 2013 alle 10:38 e archiviato sotto la voce Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nell’ambito della Mostra “Il Tempio dei Segni” in corso, a cura di Ferdinando Creta, al Museo d’arte contemporanea Arcos di Benevento, la Provincia, su idea del curatore stesso, propone “Percorsi sanniti di Angelo Casciello”. Si tratta di una giornata alla scoperta delle opere dello stesso Casciello che si trovano sul territorio sannita.

Sabato 26 ottobre 2013 alle 9.30, dopo una visita alla Mostra “Il Tempio dei Segni”, seguirà un tour in quattro tappe: a Vitulano in Piazza San Menna per il monumento “Il solitario”; a Solopaca presso il Museo MEG per l’installazione “I frutti della Terra”; a Telese Terme nella Caserma dei Vigili del Fuoco per il pannello decorativo “Il tempio dei domatori di fuoco”; ed infine a Puglianello in Piazza Perlingieri per il monumento ai Caduti delle due guerre del XX secolo “Un fiore per Puglianello”.

Inoltre nella stessa Puglianello è stato previsto un pranzo in ristorante locale con rientro a Benevento per le 17.00, dove, nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sarà proiettato il film “Enrico Crispolti. Arte a critica” di Angelo Casciello, con fotografia e montaggio di Gennaro Visciano. Oltre all’artista Angelo Casciello e Enrico Crispolti, interverranno Massimo Bignardi e Ferdinando Creta.

Il film “Arte a Critica” è il dialogo-intervista, realizzato dallo scultore pittore Casciello in occasione dell’ottantesimo compleanno di Crispolti, protagonista indiscusso della critica d’arte italiana e internazionale. Se per un verso Crispolti è uno dei maggiori storici del futurismo, per l’altro è stato un compagno di strada degli artisti di riferimento dell’arte informale. Nell’intervista sono numerosi gli incontri che scorrono veloci dagli anni ‘50 del secolo passato fino ai nostri giorni: Fontana, Burri, Vedova, Morlotti, Guttuso, Vacchi, Somaini, Moreni, Romagnoni, Casciello solo per citare alcuni artisti italiani. Gli anni ’70 sono gli anni di impegno nel sociale che sfociano nelle direzioni della sezione italiana delle due Biennali di Venezia del 1976 e del 1977. Negli ultimi anni affianca al suo lavoro di storico dell’arte l’interesse sempre vivo per le giovani generazioni di artisti. Il docu-film propone un dialogo inusuale che ribalta i ruoli classici: è l’arte qui a chiedere alla critica di rivelarsi, di raccontarsi a partire dal luogo in cui vengono elaborate le riflessioni, in cui si consolidano le ipotesi interpretative, in cui si archivia il lavoro di una vita intera.

Il film è un racconto di frammenti, una delle possibili modalità di lettura di un percorso di ricerca articolato come quello di Crispolti. Ne viene fuori un dialogo vivace, coinvolgente e alieno dai tecnicismi tipici degli addetti ai lavori. La fisionomia che il film restituisce è quella di un intellettuale che si confronta con i suoi maestri, con le sfide sempre nuove che l’arte propone, attento ai più diversi linguaggi formali.

 

Gli spostamenti nei “Percorsi sanniti di Angelo Casciello” saranno garantiti dalla Mazzone Viaggi di Benevento che sponsorizza l’iniziativa.

 

Per informazioni e/o prenotazioni sul viaggio in autobus e sul pranzo rivolgersi alla Ditta Mazzone Viaggi, che si ringrazia per la collaborazione, ai seguenti recapiti:

Tel. 0824 482030 e mail info@mazzoneviaggi.com

Oppure info

Tel 366 6711641 e mail ferdinando.creta@beniculturali.it

Tel 339 7109856 e mail pellegrino.giornale@provinciabenevento.it

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628