Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Guardia, seconda giornata della convention ‘Citta’ del vino’

Scritto da il 17 agosto 2013 alle 12:58 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il borgo medioevale di Guardia Sanframondi (BN), per tre giorni, sarà teatro della Convention Nazionale “Città del Vino” : appuntamento dal 30 agosto al 1 settembre.

Per ognuna delle tre giornate saranno presenti personaggi di rilievo nel settore vitivinicolo, enologico e medico.

Il 31 agosto sarà dedicato, nella mattinata, a “Vino e salute” e dunque alla dieta mediterranea con un convegno su nutrizione e salute, puntando l’attenzione sui nuovi orientamenti della ricerca.

A trattare l’argomento saranno:

- Stefano Ciatti, medico specialista, responsabile ecografia presso la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori (LILT), nonché presidente dell’Associazione “Vino e Salute”. Tale Associazione è nata a Montalcino (SI) nel gennaio 2005 ed ha lo scopo di essere il punto di riferimento della ricerca scientifica sugli effetti benefici del vino. Il Ciatti è anche Ambasciatore delle Città del Vino.

 - Antonio Pedicini, direttore generale dell’Istituto Oncologico “Pascale” di Napoli, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli. Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Oncologia presso l’Università Cattolica di Roma; Docente di Oncologia Medica presso la Scuola di Specializzazione in Oncologia dell’Università Federico II di Napoli dall’anno accademico 1990/91 ad oggi. Il manager, 58 anni, nato a Foglianise ma residente a Benevento, è stato a lungo impegnato dell’Ospedale Fatebenefratelli del capoluogo sannita dove ha impiantato la sezione oncologica.

 - Franco Contaldo, responsabile dell’Area Centralizzata di Medicina Interna e Nutrizione Clinica afferente al DAI di Medicina Clinica dell’AOU Federico II di Napoli.

 E’ previsto anche l’intervento dell’On. Daniela Nugnes, Assessore Regionale all’Agricoltura della Campania. Laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi “Federico II” di Napoli, l’On. Nugnes è un avvocato nativa di Mondragone, patria del doc Falerno.

Il pomeriggio invece sarà dedicato a “Vino e Accoglienza” e a “Vino e Città”, puntando l’accento sull’internazionalizzazione del turismo enogastronomico, sull’innovazione e sul ‘rapporto’ con l’arte e le città.

A far da relatori altri emeriti personaggi, quali:

- Raffaele Ferraioli, Sindaco di Furore (SA), Presidente della Comunità Montana Penisola Amalfitana, nonché storico cantore delle bellezze di Furore, e coordinatore regionale campano delle “Città del Vino”.

 - Giuseppe Festa, Ricercatore (“Economia e gestione delle imprese”) presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Salerno, dove è docente di “Economia e gestione delle aziende sanitarie” e di “Politiche e gestione dei beni culturali”.

Già docente presso altre Università (“Economia e gestione delle imprese”, Facoltà di Farmacia, Università degli Studi della Basilicata; “Organizzazione aziendale”, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”; “Finanza aziendale”, Facoltà di Economia, Università degli Studi del Molise), è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Marketing & Comunicazione” (Distra – UniSa) e docente al Master di II livello in “Direzione delle aziende e delle organizzazioni sanitarie” (Facoltà di Economia – UniSa, in materia di “Sistemi informativi, qualità, marketing e comunicazione in sanità”).

Direttore Scientifico del Corso di Perfezionamento Universitario in “Wine Business” (Distra – UniSa), Direttore Scientifico del Centro Elaborazione Dati del Distra – UniSa, Direttore Scientifico del Consorzio ISMESS (Istituto Mediterraneo di Scienze Sanitarie di Salerno), svolge anche attività di ricerca, consulenza e formazione per enti pubblici e privati.

- Floriano Zambon, nato nel1962 a Vittorio Veneto, sposato e con due figli, risiede a Conegliano. Dal 1983 è dirigente aziendale. La sua esperienza politica inizia nel 1990 come Consigliere Comunale del Comune di Conegliano Veneto, carica che ricopre fino al 1997. Nel 1998 viene eletto sindaco di Conegliano. Diventa presidente nazionale ed europeo dell’associazione “Città del Vino” e ricopre le cariche di presidente della Conferenza dei sindaci della Ulss 7 e presidente di Altamarca. Dall’estate 2005 è segretario provinciale di Forza Italia. Nel 2006 diventa vicepresidente della Provincia di Treviso con deleghe a Turismo e Viabilità. Dopo due mandati, lascia la carica di sindaco di Conegliano ma rimane nel Consiglio Comunale.

 - Gianni Braccini, esperto di wine e smart city.

- Nino D’Antonio, napoletano, con un patologico Vizio della Curiosità, come recita il titolo di un suo fortunato libro, collabora con l’Associazione Città del Vino da molti anni. Già docente di letteratura italiana, scrittore e giornalista, ha scritto una trentina di libri e girato una serie di documentari televisivi; due sulla Costa d’Amalfi gli sono valsi il primo premio al Festival Internazionale del Film Turistico. Giramondo, la condizione di scapolo (dal latino ex capulo, senza cappio) ne favorisce il carattere anarchico e fuori dagli schemi. Vincitore di premi giornalistici, si è avvicinato al mondo del vino negli anni ’50; l’incontro con l’Associazione Nazionale Città del Vino ha poi fortificato questa sua passione ancor prima culturale che semplicemente degustativa.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628