Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Gubbio – Benevento 2-2: pareggio pirotecnico al ‘Barbetti’, i sanniti si fanno rimontare dallo 0-2

Scritto da il 13 ottobre 2013 alle 15:56 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Benevento vuole la vittoria scaccia polemiche dopo il saluto di Evacuo che ha mandato su tutte le furie la tifoseria giallorossa. Il bomber di Pompei ha consegnato la fascia di capitano, quest’oggi indossata da Espinal. Nel Benevento rientra dopo oltre un mese di stop Andrea Signorini, che sostituisce l’infortunato Mengoni. Moduli speculari in campo, entrambi i tecnici si schierano con il 4-3-3.

Formazioni
GUBBIO (4-3-3): Pisseri, Bartolucci (26’st Tartaglia), Giallombardo, Briganti, Ferrari, Boisfer (19’st Domini), Malaccari, Moroni, Longobardi, Caccavallo, Di Francesco.
A disposizione: Cacchioli, Laezza, Tomasi, Russo, Cocuzza
Allenatore: Cristian Bucchi

BENEVENTO 4-3-3: Baiocco, Zanon, Som, Vacca (34’st Montiel), Milesi, Signorini, De Risio (27’st Anaclerio), Espinal, Evacuo, Mancosu (36’st Agyei), Campagnacci
A disposizione: Gori, Ferretti, Altinier, Buonaiuto
Allenatore: Guido Carboni

Arbitro: Francesco Fiore di Barletta
Assistenti: Margini e Argentieri

RETI: 10′pt Evacuo (B); 29′pt Campagnacci (B); 30′pt Malaccari (G); 41′pt Caccavallo (G);

Ammoniti: 2′pt Zanon(B); 20’pt Som (B); 32’pt Moroni (G); 5’st Signorini (B); 27’st De Risio (B); 32’st Ferrari (G);

Angoli: 7-2 per il Gubbio
Recupero: 1’pt; 4’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO

5’ la prima conclusione in porta è del Benevento con Evacuo, il cui rasoterra impegna Pisseri.
10’ Benevento in vantaggio: sul cross dalla sinistra di Mancosu, Evacuo anticipa di testa Pisseri, indirizzando la palla in fondo al sacco.
29’ raddoppio del Benevento: lancio di Vacca per Campagnacci che, solo davanti a Pisseri, lo beffa con un preciso pallonetto.
30’ Il Gubbio accorcia con Malaccari che di testa, su cross di Giallombardo, supera Baiocco.
38’ Benevento vicino al gol. Sul traversone di Campagnacci, Pisseri respinge sui piedi di De Risio che, tutto solo, manda alto.
41′ Pareggio del Gubbio: Altro cross preciso di Giallombardo, questa volta per la testa di Caccavallo che in torsione la mette alle spalle dell’estremo difensore sannita. Tutto da rifare per il Benevento.

Primo tempo pirotecnico al ‘Barbetti’ di Gubbio. Si va al riposo sul 2-2. Al doppio vantaggio dei sanniti con Evacuo e Campagnacci rispondono gli eugubini con Malaccari e Caccavallo.

SECONDO TEMPO
7’ Ci prova da fuori Caccavallo, ma il suo sinistro è impreciso e termina fuori.
14’ Gubbio ancora pericoloso con Caccavallo. Sulla sponda di Longobardi, Caccavallo trova un varco per concludere verso la porta di Baiocco: la sfera sfiora il palo e termina sul fondo.
16’ La reazione del Benevento è affidata ad una punizione di Mancosu che scheggia il palo.
18’ Intervento prodigioso di Ferrari che ferma Evacuo lanciato a rete.
39’ Caccavallo libera Di Francesco davanti alla porta, che però si allunga troppo il pallone, sprecando un buona occasione.
41’ Domini ci prova da fuori, palla alla destra di Baiocco.
45’ Campagnacci si fa spazio nella difesa avversaria, poi conclude dal limite con un tiro a giro che non inquadra la porta.
47′ Ultimo assalto della partita Ferrari prova di testa: sfera sull’esterno della rete

Termina 2-2 tra Gubbio e Benevento allo stadio ‘Barbetti’. Lo spettacolo è tutto nel primo tempo: al doppio vantaggio dei sanniti firmato da Evacuo e Campagnacci rispondono Malaccari e Caccavallo . Ripresa con poche emozioni. Le squadre alla fine si accontentano di un punto a testa che muove la classifica.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628