Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Val Fortore, controllo del territorio: sequestrate armi e droga

Scritto da il 13 settembre 2013 alle 20:23 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

 Nel corso del pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Baselice, nell’ambito di uno straordinario servizio di controllo del territorio della Val Fortore, comprendente i comuni di Baselice e Foiano di Val Fortore, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti e di armi, nonché  all’identificazione e al controllo di persone sospette o di interesse operativo presenti nell’area di competenza, hanno proceduto a deferire in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria sannita un uomo del posto, cinquantaseienne, per omessa custodia di armi e a segnalare agli uffici della Prefettura di Benevento un giovane, proveniente da Colle Sannita poiché trovato in possesso di droga.

Nel primo caso, la denuncia è scaturita a seguito di un’attività di accertamento, effettuata nell’abitazione dell’uomo, agricoltore, che ha consentito di appurare che un fucile calibro 12, regolarmente denunciato dallo stesso, era detenuto carico all’ingresso di un deposito, adiacente la casa del cinquantaseienne, senza i requisiti minimi di sicurezza e custodia dell’arma suddetta, così come previsto dalla normativa in vigore.

Immediata è scattata la denuncia in stato di libertà dell’uomo con il sequestro del fucile e di due cartucce da parte dei militari della Stazione, impegnati comunque in ulteriori accertamenti relativi a quanto rinvenuto.

Nella circostanza, è stata formulata anche la proposta per la revoca della relativa autorizzazione alla detenzione di armi.

* * * * *

Nell’arco dello stesso pomeriggio, durante un controllo svolto nei confronti di due uomini di ventotto e venticinque anni che si intrattenevano  a bordo di un’autovettura parcheggiata nei pressi del lago di San Giovanni, una pattuglia della medesima Stazione carabinieri, a seguito di perquisizione personale, ha rinvenuto circa un grammo di hashish, celato all’interno di un borsello di proprietà del più giovane.

Dopo gli accertamenti di rito, la sostanza stupefacente era sottoposta a sequestro e contestualmente è stata inviata senza ritardo la prevista segnalazione del venticinquenne all’ufficio competente della Prefettura sannita.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628