Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ricerca, Santamaria: ‘Le denunce di Iavarane impongono una riflessione’

Scritto da il 13 agosto 2013 alle 13:06 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ricerca, Santamaria: ‘Le denunce di Iavarane impongono una riflessione’

“Come non dirsi orgogliosi e fieri per le recenti scoperte scientifiche effettuate dal nostro conterraneo, il Prof. Antonio Iavarone, sulla neoplasia cerebrale? Nel contempo è necessario ed utile soffermarsi sulle serie ed incisive riflessioni fatte dallo stesso sulla ricerca scientifica e sul sistema universitario Italiane e meridionali in particolare.”

Questo il primo commento del segretario provinciale dell’UDC e componente del consiglio di amministrazione della So.Re.Sa. (Società Regionale della Sanità), Gennaro Santamaria, rispetto alla notizia dei giorni scorsi che annunciava altre ed importanti scoperte nel campo della ricerca scientifica da parte del duo italiano Iavarone e Lasorella.

“Le denunce fatte dal prof. Iavarone – prosegue nella sua riflessione il segretario provinciale dell’UDC – rispetto ad un sistema di ricerca scientifica italiano che costituisce il fanalino di coda dell’Europa e dell’intero sistema dei paese sviluppati, impone, alla classe dirigente italiana tutta, una riflessione su quanto il paese è chiamato a fare in questo ambito. Un paese che perde competitività sul piano industriale a livello mondiale per l’emergere di nuove economie più competitive sul piano del costo del lavoro, ha il dovere di concentrare il massimo sforzo nella formazione e nella ricerca al fine di sfornare quelle innovazioni che poi possono dar vita a nuovi processi di produzione. Per far questo però, così come afferma Iavarone, c’è necessità di un sistema universitario incentrato sul merito e di uno Stato che investa parte significativa della spesa pubblica in questo ambito. Ha ancora ragione Iavarone quando afferma, facendo un intelligente parallelo con il sistema calcistico, che per vincere una competizione internazionale così elevata è necessario che in Italia si formino campioni di ricerca e si sappia attrarre altri campioni che provengono da altre nazionalità. Se davvero si volesse dare una prospettiva seria al nostro paese e la possibilità di occupazione ai nostri giovani, sono questi i problemi veri – conclude Santamaria – su cui dovrebbe impegnarsi una classe dirigente politica avveduta evitando di discutere in modo stancante di congressi di partito e di salva condotta per qualche leader politico.”

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628