Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Unione Santi Sanniti, Nuova San Giorgio: ‘Chiarezza sui debiti con Marsec’

Scritto da il 9 novembre 2013 alle 13:28 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘A San Giorgio del Sannio oggi tutti parlano di Unione dei Comuni e la cosa non può che farci piacere. Nuova San Giorgio – si legge nella nota –  ha infatti sollevato da tempo la questione, mentre altri erano intenti solo a gestirla male. Per questo riteniamo paradossale e disarmante che il confronto venga alimentato da coloro i quali, pur avendo avuto ruoli di governo nell’Unione dei Santi Sanniti, nulla hanno prodotto in questi anni in termini di servizi, senza assumersi la responsabilitĂ  politica di salvaguardare e rilanciare l’associazione tra i Comuni.

Un esempio della gestione scriteriata ce l’abbiamo sotto gli occhi proprio in questo momento: i debiti che il Comune ha attualmente con Marsec spa – societĂ  in house della Provincia di Benevento – ereditati dall’Unione sciolta alla fine dello scorso anno. A proposito di questi Nuova San Giorgio ha chiesto di recente chiarezza con una interrogazione.
Nel 2008 l’Unione dei Santi Sanniti riceve dalla Regione un contributo per realizzare un progetto di gestione associata dei servizi, tra i quali il telerilevamento satellitare per la sicurezza e il monitoraggio del territorio. Il progetto prevede anche l’acquisizione di immagini satellitari da Marsec.
Marsec emette poi fatture a carico dell’Unione dei Santi Sanniti per complessivi 38.710,00 euro nel 2010 e nel 2012.
Dopo lo scioglimento dell’Unione il Comune di San Giorgio del Sannio quale capofila è subentrato in tutti i rapporti attivi e passivi degli Enti disciolti e nella gestione delle partite ancora in corso.
Viste le grandi difficoltĂ  finanziarie e di cassa del Comune di San Giorgio del Sannio, dopo un recente incontro fra le parti, Marsec ha convenuto di accettare il pagamento dell’80% delle somme complessive.

Quel che non si capisce quindi perchè siano stati nuovamente acquistati servizi da Marsec, e per cifre così elevate, quando nel 2008 il Comune ha avuto la possibilità di riceverli senza alcuna spesa.
Nuova San Giorgio chiede quindi un riscontro effettivo sui risultati dei servizi resi da Marsec, tali da giustificare un investimento continuativo ed elevato. Non è chiaro inoltre chi usi i dati acquistati da Marsec, i quali necessitano di essere elaborati da tecnici specializzati per essere impiegati nella prevenzione dell’abusivismo e dei rischi ambientali’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628