Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Carboni: “E’ solo un momento poco fortunato. Continuiamo a lavorare”

Scritto da il 9 novembre 2013 alle 00:46 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

E’ apparso molto sereno il tecnico del Benevento Guido Carboni. Il trainer giallorosso non è preoccupato per il momento poco felice della sua squadra che, in questo momento, ha difficoltà a finalizzare l’enorme mole di gioco prodotta. Coltro il Pisa alla fine ne è uscito un pari acciuffato in extremis. Ma Carboni è tranquillo e guarda al futuro con ottimismo.
“Questo è solo un momento che non gira bene. La squadra ha fatto quello che poteva. Non siamo riusciti a concretizzare le occasioni create. Quando non riesci a segnare, può capitare che le partite prendano una certa piega. Abbiamo avuto almeno cinque palle gol. Non le abbiamo sfruttate. Siamo andati sotto, ci siamo innervosisci , ma per fortuna siamo riusciti a prendere la partita per i capelli.
SQUADRA IN CRESCITA – Le prestazioni delle ultime due gare sono state a mio giudizio positive. C’è solo mancato il gol. Abbiamo fallito troppe occasioni. Ma sono fiducioso, positivo per il futuro. La squadra è destinata a crescere. E presto ci saranno rientri importanti.
Ho fiducia nella squadra. Se non credessi in quello che faccio sarei solo un peso morto. Questo è solo un momento che non gira bene. Speriamo che gli attaccanti si sblocchino presto. Non sono però preoccupato, solo dispiaciuto per non aver concretizzato quanto creato e aver vinto la partita. Pensiamo alla prossima gara, la sfida contro l’Aquila, un’altra squadra che sta bene.
IN PIENA BUFERA – Purtroppo in questo momento siamo nella bufera ed in emergenza. Zanon è uscito perchĂ© ha perso conoscenza. Signorini sarĂ  squalificato. Mengoni non è ancora pronto. Ma è un momento che prima o poi attraversano tutte le squadre (vedi Salernitana e Lecce).
CONDIZIONE MENTALE – Il tecnico aretino non esclude però che questo momento difficile possa essere anche un fatto psicologico. “A volte quando iniziamo a sbagliare tendiamo a nasconderci, a non farci vedere, per evitare di sbagliare ulteriormente. E’ sicuramente un fatto mentale. E anche su questo dobbiamo crescere.
Bisogna solo continuare a lavorare come abbiamo sempre fatto. La squadra oggi ha fatto bene. Mi sono congratulato con loro. Abbiamo sempre fatto gioco. Quest’anno non vedo una squadra allo sbando. Sono episodi. E Siamo destinati a crescere. Ripeto, deve solo passare questo periodo”.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628