Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Pisa 1-1: pareggia Montiel all’ultimo respiro

Scritto da il 8 novembre 2013 alle 20:35 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Anticipo dell’ undicesimo turno del girone B di Lega Pro. In campo Benevento e Pisa.

Queste le formazioni:
BENEVENTO (4-3-3): Gori; Zanon (28′st Ferretti), Milesi, Signorini,Som; Espinal, Di Deo (30′st Vacca), Montiel; Evacuo, Mancosu, Campagnacci (33′st Di Piazza)
A disposizione: Baiocco, De Risio, Buonaiuto, Altinier
Allenatore: Guido Carboni

PISA (4-2-3-1): Provedal; Pellegrini, Kosnic, Goldaniga, Sabato; Mingazzini (40′st Forte), Sampietro; Caputo (28′stSimoncini), G. Giovinco (33′st Melis), Napoli; Arma
A disposizione: Pugliesi, Mattioli, Brillanti, Cia
Allenatore: Dino Pagliari

Arbitro: Giuseppe Cifelli di Campobasso
Assistenti: Salvatore Stasi e Luigi Lanotte di Barletta

RETE: 25′st Caputo (P); 45′st Montiel (B)

Ammoniti: 18’pt Goldaniga (P); 20’pt Sabato (P); 46’pt Signorini (B); 7’ Pellegrini (P); 16’st Mancosu (B); 26’ Di Deo (B); 30’st Vacca (B)
Espulso: 48′st Signorini (B) per doppia ammonizione
Angoli: Bn=8 Pi=3
Fuorigioco: Bn=6 Pi=3
Recupero: 3’pt 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
0’ Le squadre si fanno un po’ attendere prima di fare il loro ingresso in campo. Tutto pronto. Si parte adesso. Batte il Benevento.
1’ Lancio lungo di Zanon dalla destra per Campagnacci che la mette subito in mezzo, Evacuo è anticipato da un difensore. Nello scontro Evacuo rimedia una botta alla testa. Prontamente fasciato dai sanitari sanniti.
6’ Occasione gol per il Benevento. Espinal lancia sulla corsia di sinistra Montiel. Gran numero del paraguaiano che si libera agevolmente di Pellegrini e scarica per Mancosu che da buona posizione spara alto.
7’ Ancora Benevento. Ci prova dai sedici metri Campagnacci, ma la mira è imprecisa.
8’ Cross di Zanon dalla destra per la testa di Mancosu  sfera alta sopra la traversa.
Primi dieci minuti tutti di marca giallorossa.
13’ punizione dalla trequarti per il Pisa. La calcia Giovinco: palla alta sopra la traversa.
15’ lo scambio Evacuo – Montiel sulla sinistra all’interno dell’area non si concretizza. Alla fine Provedal riesce a bloccare.
19’ punizione di Som dalla sinistra, il portiere esce  male, batti e ribatti in area, ma alla fine sul tiro di Montiel la difesa sbroglia.
Si gioca ad una sola porta. Forcing del Benevento.
24’ Sul tiro a giro di Sabato dai sedici metri, deviazione provvidenziale della difesa sannita. Il Pisa guadagna il primo angolo della partita.
25’ Gori blocca a terra un traversone pericoloso di Giovinco.
Sul ribaltamento dell’azione Campagnacci in piena area perde il tempo per battere a rete.
28’ Ci prova Sampietro da fuori. Tiro debole e centrale, blocca Gori.
30’ Cross pericoloso dalla sinistra di Sabato, intervento provvidenziale di testa di Signorini che anticipa Arma appostato in area.
31’ traversone dalla destra di Caputo per la testa di Arma che prova ad indirizzare nell’angolino alla destra di Gori: palla a lato di un soffio
Il Pisa sta guadagnando metri. Il Benevento ha un po’ abbassato il ritmo. Prova a giocare di rimessa.
37’ Napoli guadagna palla a centrocampo e prova a far ripartire i suoi. Palla centrale per Giovinco, anticipato da Som, che nell’occasione rimedia un pestone.
46’ Ammonito Signorini per un fallo da dietro su Giovinco. Il difensore era diffidato salterà la prossima partita contro l’Aquila.
47’ La punizione a giro di Giovinco termina a lato alla sinistra di Gori.
Termina a reti inviolate la prima frazione di gioco. Squadre negli spogliatoi.

Prima mezzora di gara condotta su alti livelli dal Benevento. La spinta è quella giusta ma la mira dei calciatori giallorossi è impreciso. Il Pisa si vede sono nel finale quando i giallorossi abbassano il ritmo.

SECONDO TEMPO
0’ Inizia la ripresa.
2’ Evacuo guadagna una punizione da buona posizione. Siamo intorno ai 20 metri. Grandissima punizione a giro di Zanon indirizzata all’incrocio, mette in angolo Provedel.
4’ Il Pisa guadagna una punizione dai 16 metri. Sinistro a giro di Sabato, Gori si salva con l’aiuto della traversa. Palla in angolo.
8’ Arma ha provato ad andarsene in velocità, chiude bene la difesa sannita.
13’ Napoli prova la rovesciata spettacolare, su una rimessa di Pellegrini allungata da Arma. Palla sul fondo.
14’ Occasione per il Benevento. Evacuo serve in area Campagnacci, l’esterno la controlla, avanza e incrocia il sinistro sul secondo palo: la sfera sibila l’incrocio alla destra dell’estremo difensore nerazzurro.
19’ Altra opportunità sciupata dal Benevento. Sul traversone dalla destra di Zanon, Montiel di testa mira l’angolo lontano senza trovarla: palla clamorosamente fuori.
22’ Altra clamorosa palla-gol sprecata dal Benevento. Montiel serve in area Mancosu che da due passi ciabatta clamorosamente la palla, mangiandosi un gol fatto.
23’ ancora Mancosu, questa volta ci prova dal limite, ma la sua conclusione non trova lo specchio
25’ Pisa in vantaggio. Cross dalla sinistra di Giovinco, traversa di Napoli, sulla ribattuta Caputo anticipa i difensori giallorossi e mette alle spalle di un incredulo Gori.
Giallorossi puniti. Troppe occasioni sprecate
Nell’occasione l’esterno nerazzurro si infortuna e viene sostituito da Simoncini. Stessa sorte per l’esterno Zanon, al suo posto entra Ferretti.
32’ Mancosu ci prova di testa. Ma ancora una volta non trova la porta.
39’ L’arbitro annulla un gol di Di Piazza. Sul traversone di Ferretti, l’esterno giallorosso è alle spalle dei difensori nerazzurri. Giusta la segnalazione.
40’ Ancora 5’ minuti più recupero per le speranze giallorosse.
42’ Angolo dalla destra di Mancosu per la testa di Espinal: la sfera si spegne sul fondo.
44’ azione sulla destra del Benevento con Ferretti. La conclusione da posizione molto defilata è deviata in angolo dal numero uno pisano.
45’ Montiel trova il pari per il Benevento. Direttamente dall’angolo. La palla filtra tra le gambe di un difensore appostato sul palo e sorprende Provedel che clamorosamente la mette dentro.
47’ Montiel prova con un pallonetto da fuori area a sorprendere Provedel.
48’ Espulso Signorini per doppia ammonizione.
Finisce dopo 5’ minuti di recupero.
Il Benevento acciuffa il pari all’ultimo respiro. Ma la squadra di Carboni ha sprecato troppo e subito la rete nell’unica occasione limpida degli ospiti.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628