Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Conservatorio, si conclude l’Autunno Chitarristico al ‘Nicola Sala’ di Benevento.

Scritto da il 8 novembre 2013 alle 17:43 e archiviato sotto la voce Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domani, sabato 9 novembre alle ore 18.00, presso la suggestiva Sala “Benedetto Bonazzi” del Conservatorio “N. Sala” di Benevento, si terrà un prestigioso concerto del duo chitarristico Paolo Lambiase-Piero Viti, evento che conclude la seconda edizione dell’Autunno chitarristico, rassegna promossa dall’ istituzione sannita per la direzione artistica di Piero Viti. I due chitarristi, entrambi titolari della cattedra di chitarra presso il “N. Sala” chiuderanno, così, una straordinaria rassegna che ha visto protagonisti concertisti di alto rilievo, musicologi e allievi che si sono susseguiti nelle varie masterclass, conferenze e concerti. L’evento, che ha riscosso un grande successo, ha puntato le luci sulla chitarra, strumento tanto insidioso quando affascinante.

All’interno della kermesse chitarristica il duo Lambiase-Viti ha curato la masterclass “Musica d’insieme per chitarra” tenendo, al termine di ogni lezione, delle interessanti conferenze – concerto attingendo alla propria esperienza di docenti e concertisti, permettendo di ampliare i confini delle conoscenze storiche e di letteratura chitarristica a tutti gli allievi partecipanti.

Il pomeriggio musicale avrà inizio alle ore 17.00 con “Spazio Giovani”, l’opening concert durante il quale si esibiranno Giuseppe Copia e Nunzio Parente, entrambi allievi del Conservatorio di Benevento.

Il fascino della sei corde si raddoppia alle ore 18.00 con il concerto conclusivo tenuto dal trentennale Duo – uno dei più longevi duo di chitarra sulla scena internazionale. Prenderanno vita le atmosfere barocche di Domenico Scarlatti – con le Sonate K 33, K 466 e K 159 – le espressività ricercate di Filippo Gragnani – con i tre tempi del Duetto II in la min. – e  le seducenti suggestioni spagnole di Enrique Granados – Oriental – ed Isaac Albéniz – Rumores de la Caleta e Tango.

Il prestigioso concerto vedrà anche la prima esecuzione World Premiere della Siciliana per due chitarre di Andrea Ferrante, apprezzato compositore palermitano le cui musiche sono eseguite in tutto il mondo da noti interpreti. L’ attività compositiva del Ferrante ha avuto anche significativi apprezzamenti da un autore quale Ennio Morricone, il quale ha affermato che il suo è «un linguaggio chiaro, preciso, ordinato», nel quale concorrono molteplici influssi e sensazioni. Le sue musiche, eseguite in tutto il Mondo da noti interpreti, sono state registrate in numerosi CD per le etichette discografiche Videoradio e Rai Trade e pubblicate da varie case editrici.

Una Siciliana trasognante e incantata, dunque, a suggello di un concerto e di una rassegna chitarristica di grande respiro nazionale che si connota ormai come un appuntamento essenziale nel panorama chitarristico italiano.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628