Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, blitz antiprostituzione: scoperta ottava casa d’appuntamento.

Scritto da il 8 ottobre 2013 alle 19:33 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nuova operazione antiprostituzione compiuta dai Carabinieri  nell’ambito degli specifici servizi disposti dal locale Comando Provinciale dell’Arma che ha portato allo scoprimento dell’ottava casa d’appuntamento in città.

L’operazione ha avuto inizio, questa volta, da una accorata lettera indirizzata direttamente al Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento con la quale un gruppo di abitanti di via Torretta, esasperati dal continuo andirivieni di persone di ogni età ed in tutte le ore del giorno e maggiormente della notte, segnalava la presenza di una alcova clandestina all’interno di uno stabile condominiale dove una giovane donna sudamericana effettuava prestazioni sessuali a pagamento. Il gruppo di cittadini richiedeva anche un incisivo intervento dell’Arma per porre fine ad una incresciosa situazione di disagio ed imbarazzo avvertita dalle famiglie lì residenti con forte preoccupazione di allarme sociale per quanto riguarda gli adolescenti ed i ragazzi che usano intrattenersi – di solito – nelle ore serali nella vicina via Tonina Ferrelli

Nelle prime ore di questo pomeriggio, infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, sulla base delle indicazioni fornite nella lettera, si sono recati sul luogo indicato dove, purtroppo, non hanno riscontrato la presenza della donna, ma solo un appartamento vuoto.

Purtuttavia, in seguito agli accertamenti effettuati sul posto, i militari sono riusciti a risalire al nuovo domicilio della donna dove si sono subito recati; e precisamente in pieno centro storico in un appartamento sito in una palazzina di via Niccolò Franco, nei pressi di piazzetta Vari.

Anche qui i Carabinieri si sono finti clienti e dopo avere concordato un appuntamento per telefono, “facendo la fila” per circa mezz’ora,  sono saliti verso l’appartamento dove hanno trovato una giovane e molto avvenente donna di provenienza sudamericana, vestita con lingerie di colore nero, che non lasciava dubbi sulla “professione” esercitata.

I Carabinieri, rivelandosi successivamente come tali e non come “clienti”, dopo avere identificato la donna, hanno avuto anche modo di rinvenire nelle varie stanze dell’appartamento, alcuni sexy toys ed oggetti di natura erotica utilizzati per rendere gli incontri amorosi più frizzanti e trasgressivi.

Accompagnata successivamente la “bella di giorno” in Caserma, i Carabinieri hanno dato luogo ai conseguenti accertamenti idonei a stabilire l’identità e la provenienza della donna, una 34enne di nazionalità colombiana, munita peraltro di regolari documenti di riconoscimento, che si era creata, anche grazie ad alcuni annunci pubblicati su siti internet specializzati in incontri erotici, una folta e selezionata clientela. Infatti è stato anche accertato che le “tariffe” chieste dalla lucciola erano variabili: da un minimo di 70,00 € ad un massimo di € 150.00, in relazione al tempo che il cliente voleva trascorrere con lei ed in relazione alla prestazione sessuale richiesta. 

È stato inoltre stimato che il giro d’affari della “professionista dell’amore” gli consentiva di avere un guadagno netto medio di € 400,00 giornalieri pari ad € 12.000,00 mensili tutti esentasse.

A conclusione dell’intera vicenda, i Carabinieri atteso che la donna non ha dimostrato ragionevoli motivi, all’infuori di quelli per cui è stata fermata, che potessero giustificare validamente la sua permanenza nel capoluogo, hanno avviato le procedure  per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio che le impedirà il ritorno in città per un periodo di tempo fissato nel massimo a tre anni.  

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628