Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, droga nascosta in un juke box: 2 arresti.

Scritto da il 7 agosto 2013 alle 20:17 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nuovo vigoroso colpo inferto dai Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento agli spacciatori di droga.

Infatti questa notte i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, collaborati dai colleghi della Compagnia di Benevento, hanno tratto in arresto, ed in due distinti momenti, L.A. 43enne di Benevento e D.B.T. 35enne anch’egli di Benevento, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il primo arresto è stato operato intorno alle ore 03,00 di questa notte in Contrada “Malecagna” nei pressi dell’ex discoteca “Planet”. Qui i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo all’atto della cessione di sostanza stupefacente nei confronti di un impiegato 60enne della provincia sannita.

Immediatamente intervenuti i Carabinieri hanno bloccato i due uomini rinvenendo nelle disponibilità del malvivente un involucro in cellophane contenente n. 2 stecche di hashish per un peso complessivo di gr. 14 circa. Inoltre le successive attività di perquisizione estese al luogo dove è avvenuto lo spaccio hanno consentito di rinvenire e di sequestrare ulteriori gr. 15 di hashish e gr. 1 circa di marijuana abilmente nascosti all’interno di un juke box abbandonato ed ubicato nei pressi dell’ex discoteca. Di seguito, nel corso della perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del 43enne ed ubicata nelle vicinanze di Contrada San Chirico, sono stati rinvenuti e sequestrati anche 9 gr. circa di hashish ed un coltello utilizzato per il taglio della sostanza stupefacente, occultati abilmente all’interno di un pensile nel vano cucina, nonché la somma contante di € 715,00, in banconote di vario taglio, da ritenersi probabilmente provento dell’attività di spaccio. L’acquirente della sostanza, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Benevento quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Sempre nel corso dell’operazione ed in un successivo momento, i Carabinieri hanno tratto in arresto anche D.B. poiché, a termine della perquisizione della propria abitazione ubicata nel Rione Libertà, è stato trovato in possesso di 1 involucro in cellophane contenente gr. 52 circa di hashish bene occultato all’interno di un armadio della camera da letto nonché gr. 1,50 circa di semi di canapa indiana confezionati in un involucro plastico termosaldato, 2 coltelli di medie dimensioni ed un taglierino usati per il taglio della sostanza anche questi nascosti appropriatamente all’interno di un cassetto di un comodino.

La droga rinvenuta è stata sequestrata per le ulteriori analisi del caso mentre, dopo le formalitĂ  espletate in Caserma,  il 43enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Benevento,  e il 35enne è stato ristretto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione a disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Benevento – Dr.   Giovanni Tartaglia Polcini – immediatamente informato dei fatti.

Anche l’importante operazione antidroga compiuta questa notte conferma in maniera ancora più significativa l’attenzione prestata dai Carabinieri alla diffusione ed al consumo degli stupefacenti con l’attuazione di importanti azioni di contrasto idonee alla prevenzione ed alla repressione del fenomeno.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628