Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ginestra, terminate riprese del corto ‘Eraser – la bambina che cancellava con la gomma’

Scritto da il 7 agosto 2013 alle 13:16 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ginestra, terminate riprese del corto ‘Eraser – la bambina che cancellava con la gomma’

Sono state concluse a Ginestra degli Schiavoni le riprese del cortometraggio “Eraser – la bambina che cancellava con la gomma”. Il film sarà proiettato in anteprima a fine agosto nell’ambito della V^ edizione della rassegna cinematografica organizzata da CineFort Festival di San Giorgio la Molara, l’associazione presieduta da Lea Modola.

La location di Ginestra è una delle quattro individuate nel comprensorio Fortorino, unitamente a Molinara, San Marco dei Cavoti e San Giorgio la Molara,  per la ripresa di video che andranno ad implementare il già ricco e corposo programma della edizione del Festival di quest’anno.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Comune di Ginestra ed ha visto coinvolti tanti soggetti del posto, diretti dal regista Michele Salvezza e dalla troupe, composta da Giampaolo De Siena, Michele Caretti e Rosa Maietta, che hanno dato vita ad una storia ideata da Alberto Scarino, coordinatore del laboratorio.

A livello locale il gruppo di lavoro, coordinato da Alessandro Mansueto, Maria Rosaria Moffa ed Emilia Deramo, ha curato il coinvolgimento degli attori, comparse e collaboratori ad altro titolo nonché la cura dei siti divenuti per  l’occasione set cinematografici.

La pellicola si incentra sulla storia di Marcella, interpretata da Francesca Martucci, una bambina del nostro tempo che vive in solitudine tra la noia ed il disinteresse, fino a quando incontra uno strano personaggio che le regala una gomma con cui può cancellare, una volta disegnato, tutto ciò che le da in qualche modo fastidio; dopo aver eliminato pressocchè tutto e tutti quelli che le sono intorno, si ritrova sola; decide a questo punto di cancellare il personaggio che le aveva ragalato la gomma; in tal modo, ricompare di colpo tutto ciò che era scomparso in un lieto fine con una grande festa di compleanno a sorpresa, che farà capire, tra le altre cose, come i problemi non si eliminano con un colpo di spugna, ma vanno gestititi affrontando persone ed eventi.

“E’ stato un grande momento di socializzazione, ha affermato il Sindaco Zaccaria Spina, con un coinvolgimento della popolazione che ha superato le aspettative; l’iniziativa ha rappresentato altresì l’occasione per evidenziare alcune location molto belle e poco conosciute del nostro territorio, utilizzate per un evento a forte connotazione culturale oltre che sociale”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628