Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Le Acli sannite alla Giornata di Preghiera a Montesarchio

Scritto da il 6 settembre 2013 alle 17:41 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Le Acli  Sannite parteciperanno alla giornata di digiuno e di preghiera- indetta da Papa Francesco per sabato 7 settembre (dalle ore 21.15 alle 22.15)- presso la Chiesa di Montesarchio con il  parroco  Don Giancarlo D’ Ambrosio per ribadire il nostro no alla guerra e per la pace in Siria, nel Medio Oriente e nel mondo che vedrà coinvolti tutti gli  aclisti e operatori di pace.

 

<< Digiuniamo e preghiamo >> ha affermato  Don Giancarlo, accompagnatore  spirituale delle Acli , << anche per chiedere perdono della nostra ipocrisia e indifferenza: una passività colpevole perché certamente più informata rispetto al passato>>.

 

Le Acli Sannite condivideranno il documento di riflessione elaborato da Don Giancarlo per sensibilizzare non solo la Parrocchia di Montesarchio ma anche  le comunità cristiane e le donne e gli uomini di buona volontà del sodalizio aclista Sannita.

 

<< Si alzi forte in tutta la terra il grido della pace>> : è questo il monito di Papa Francesco. 

“…Ma la pace rimane solo suono di parole, se non è fondata su un ordine fondato sulla verità, costruito secondo giustizia, vivificato e integrato dalla carità e posto in atto nella libertà…Per questo la nostra invocazione in questi giorni … sale più fervorosa a Colui che ha vinto nella sua dolorosa passione e morte il peccato, elemento disgregatore e apportatore di lutti e squilibri ed ha riconciliato l’umanità col Padre celeste nel suo sangue: “Poiché egli è la nostra pace, egli che delle due ne ha fatta una sola… E venne ad evangelizzare la pace a voi, che eravate lontani, e la pace ai vicini” (Ef 3,14-17)…

pace che chiediamo a Lui con l’ardente sospiro della nostra preghiera.

La pace, che chiediamo a Dio con la nostra preghiera, è e deve essere opera nostra: essa esige, da parte nostra, un’azione coraggiosa e solidale. Ma la pace è insieme e prima di tutto un dono di Dio.Il lavoro per la pace, ispirato dalla carità che non tramonta, produrrà,prima o poi, i suoi frutti.

In comunione con la Chiesa, con i fratelli e le sorelle di tutto il mondo facciamo nostro l’invito del Santo Padre Francesco a pregare e digiunare per la pace sabato 7 settembre.

La nostra preghiera sincera ci aiuti a essere costruttori di pace e a edificare il Regno del Padre secondo le Parole del Padre Nostro: ” Venga il Tuo Regno :Regno di Pace, di Giustizia di Fratellanza e di Amore.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628