Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

S. Giorgio del Sannio, Saccavino denuncia disservizio postale

Scritto da il 6 agosto 2013 alle 18:44 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Giorni fa, a livello di Amministrazione Comunale – scrive in una nota l’Assessore all’Ambiente e alle Attività Produttive del Comune di San Giorgio del Sannio, Giuseppe Saccavino –  abbiamo già espresso tutto il nostro rammarico  circa  l’incresciosa situazione dello svolgimento del  Servizio Postale nella nostra cittadina.

  A quelle rimostranze, comunicate tramite la carta stampata, non vi è stato alcun riscontro positivo, anzi, pare che le cose stiano addirittura peggiorando, stando alle continue  proteste  dei cittadini, i quali – naturalmente – si rivolgono per i più svariati motivi  ( come è giusto che sia ) ai responsabili del governo dell’Ente Locale.

  Una costante della mia esperienza di Assessore è quella di rivolgere una attenzione particolare al territorio, considerato nella sua globalità, sia in termini di tutela ambientale, sia in termini di grado di vivibilità e di tenore della qualità della vita.

 E’ evidente  che ogni tipo di servizio e ogni forma di intervento vanno ad investire lo stato di benessere e del singolo individuo e della intera collettività.

 Tutto, allora,  diventa  fatto sociale,  giungendo – poi- a qualificarsi  come  segno  di civiltà di una data Comunità.

   Per la qualcosa,  resta  mia intenzione di intervenire – presso il Sindaco e i colleghi della Giunta  – per  individuare un percorso comune che porti alla risoluzione di una questione divenuta oramai insostenibile. E, infatti, sono proprie recenti le lamentele e le proteste formulate dalla popolazione sangiorgese, dal momento che in tanti, ad esempio,  ancora non ricevono gli avvisi per il pagamento della cartella esattoriale della Tares  2013 – la cui prima rata, peraltro, portava la scadenza del 31 Luglio scorso; per non dire, poi, della mancata ricezione ( da parte di interi nuclei familiari ) delle bollette ENI – relative al Servizio Gas cittadino.

 Perciò, mi farò promotore di un’azione che vada  a toccare chi, al momento, sfugge alle proprie responsabilità e al proprio dovere, dato che – a tutt’oggi – non si ha un interlocutore valido  pronto ad ascoltarci e  a  venirci  incontro; vorrà dire che ci rivolgeremo alla Direzione Provinciale delle Poste  Italiane, come a quella Nazionale, al fine di  denunciare lo stato di un disservizio  che, di certo,   non giova  neanche all’immagine stessa delle Poste Italiane e non va  ad onorare la nostra realtà che non merita affatto noncuranza e indifferenza.

 Si parla tanto di riscatto del Sud e di rilancio del Meridione, dimenticando che sono queste piccole faccende  – una volta soddisfatte – e  i  compiti giornalieri – una volta realizzati con onestà e competenza – a dare la cifra e la misura del livello di socialità raggiunto’.     

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628