Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Camplone: “Ho visto un Benevento impaurito”

Scritto da il 6 gennaio 2013 alle 18:11 e archiviato sotto la voce Attualità, Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Visibilmente soddisfatto in sala stampa l’allenatore del Perugia, Andrea Camplone, per la vittoria dei suoi sul campo del Benevento. “Sono soddisfatto perché abbiamo vinto in trasferta. Abbiamo un po’ sofferto nel secondo tempo ma la sorte ci è stata amica permettendoci di portare a casa questa vittoria”.
SUL BENEVENTO – “Ho visto una squadra impaurita, la piazza è esigente ed è normale che qualcuno senta troppo la pressione”.
ARBITRAGGIO – Sulla direzione di gara Camplone ammette qualche errore di troppo da parte dell’arbitro, che ha finito per favorire la sua compagine, ma non ci sta a far passare in secondo piano la prestazione della squadra: “Non è colpa mia se l’arbitraggio è andato a favore. Anche se qualche volta Cipriani si è buttato e magari l’arbitro è stato tratto in inganno. Se il direttore di gara non l’ha visto non posso farci nulla. Anche noi però possiamo recriminare per una mancata espulsione, quella di D’Anna. Credo però che non abbiamo rubato nulla”.
NEO ACQUISTI – Il quarantaseienne tecnico pescarese spende parole di elogio anche per i due nuovi arrivati in casa del Grifone: “Cangi ha fatto un ottima partita. E’ un buon giocatore, stesso dicasi per Micco. Li dobbiamo solo recuperare sotto il profilo atletico.
CALCIOMERCATO – Il trainer biancoross non si sbilancia sul campionato: “Non guardo la classifica, ma penso alla prossima partita”. E sul mercato dice: “Siamo alla finestra, se dovesse esserci un calciatore che ci consente di fare il salto di qualità proveremo a prenderlo. In organico siamo in ventisei. Oggi ho recuperato Di Tacchio. E conto di recuperare anche gli altri (vedi Cianciarelli)

Non poteva essere più raggiante Daniel Ciofani, sua la rete che ha deciso il match. Queste le parole del centravanti del Perugia: “Sono contento per il gol perché vale tre punti. Sul cross ho puntato il loro punto debole, il terzino destro, anche se erano ben schierati. Ho vinto il contrasto con D’Anna ed ho fatto gol. In classifica, pensavo fossimo messi meglio, ma questa vittoria ci rilancia. Abbiamo fatto un buono primo tempo ed abbiamo avuto un po’ di paura nel secondo quando hanno creato una pericolosa palla gol con Cipriani. Il campo non era in buone condizione è questo ha penalizzato le giocate.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628