Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Benevento ‘Fermenti fotografici’ per 30 giovani artisti

Scritto da il 31 marzo 2012 alle 14:04 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sarà inaugurata il 02 aprile alle ore 18:00 a Palazzo Paolo V, la mostra Fermenti Fotografici organizzata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Benevento, in collaborazione con l’Accademia di fotografia Julia Margaret Cameron, per la direzione artistica di Fabiana Peluso.

Ancora una volta la città di Benevento, nella figura dell’ente comunale, darà risalto ad un movimento artistico e culturale che soggiace al suo territorio e che, con sempre maggiore forza, trova spazio in città. Supporter dell’evento e fonte di talenti cui attingere è l’Accademia di fotografia Julia Margaret Cameron, giovane e attiva realtà nel campo dell’arte e della tecnica fotografica, protagonista di altri appuntamenti espositivi che costelleranno la primavera beneventana.

La mostra ospiterà i lavori di trenta nuovi talenti della fotografia che, per la prima volta, esporranno le loro opere. Si tratta di veri appassionati dell’arte fotografica: giovani e meno giovani che, con entusiasmo, dedizione e studio hanno messo in luce e sviluppato il proprio linguaggio artistico, acquisendo o affinando una indubbia precisione tecnica. I protagonisti dell’evento saranno: Alessandro Costantino, Rossella Cusano, Imma D’Alessio, Francesco D’Alessio, Daniela Girardi, Carlotta Meoli, Diego Orlacchio, Luigi Nicola Pilla, Serena Talento, Marco Terlizzi, Salvatore Calabrese, Allegra Fiore, Chiara Ieronimo, Fabio Lombardi, Laura Morone, Francesca Piscitelli, Antonio Romano, Giovanni Cozzi, Stefania De Nigris, Emilia Diario, Simona Esposito, Aurelio Giangregorio, Rosa Grasso, Marica Musco, Stella Panarese, Giovanni Saviano, Antonio Tosto, Anna Villani, Margherita Vitaliano.

Particolarmente calzante il titolo della mostra: come i lieviti, i fermenti di Pasteur appunto, “elaborando” gli zuccheri trovano energia e crescita, così questi nuovi artisti, grazie all’assimilazione di una didattica teorico-pratica, sono in grado di dare nuova linfa al discorso visivo della fotografia a Benevento.

Ai lavori di questi nuovi artisti saranno affiancate le fotografie di quattordici veterani: quattordici fotografi che già da tempo praticano ed esplorano il mondo della fotografia. Si tratta di: Liliana Rapuano, Angelo Orsillo, Salvatore Picciuto, Vincenzo Cillo, Catalina Filip, Michele Stanzione, Antonio Volpone, Francesco Barbato, Generoso Marra, Antonio Caporaso, Giacomo Rosato, Domenico Minicozzi, Marco Monari, Carmine Pagano.

Le fotografie esposte saranno la visione, in bianco e nero o a colori, della realtà che ci circonda, filtrata, però, dal personalissimo occhio di un gruppo di fotoamatori: strumentazioni, tagli, inquadrature e sfumature cromatiche diverse aprono le porte di una Benevento ricca di scorci, volti e particolari abilmente resi nella frazione di uno scatto.

Non meno suggestive le immagini che ritraggono l’elegante borgo tufaceo di Sant’Agata de’ Goti perpetuato, in modo particolare, nei delineati frammenti della vita in paese. Contenitori e contenuti nel medesimo istante, Benevento e il Sannio sono protagonisti, insieme a trenta nuovi talenti della fotografia, cui l’evento è interamente dedicato.

A far da corollario all’esposizione sarà la musica di un giovane e talentuoso chitarrista sannita, Giovanni Francesca, con il suo primo album da solista, Genesi.

Dal 02 al 07 aprile il capoluogo sannita diventa, così, città della fotografia, con una esposizione interamente dedicata al linguaggio della luce e a chi, tramite la luce, comunica la propria esistenza.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628