Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Il piano per il Sud e la discarica di Sant’Arcangelo Trimonte

Scritto da il 30 maggio 2012 alle 19:12 e archiviato sotto la voce Attualità, Politica, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Per valutare correttamente la delibera di cui alla Gazzetta Ufficiale del 25 maggio scorso, è necessario, anche alla luce della nota dell’amministrazione provinciale di Benevento, ricordare alcuni passaggi fondamentali.
Innanzitutto il Piano Nazionale per il Sud, approvato dal Consiglio dei ministri il 26 novembre 2010, e successivamente la delibera Cipe del 3 agosto 2011.
Il Piano Nazionale per il Sud, infatti, individuava tra l’altro, quali obiettivi principali gli interventi volti alla riduzione del dissesto idrogeologico nel Mezzogiorno; con la delibera n. 52 si dava il via libera programmatico ai fondi FAS regionali per le infrastrutture.
In estrema sintesi è questo il retroterra d’impegno e di lavoro che ha condotto alla riunione del Cipe con la quale sono stati deliberati i finanziamenti relativi a Sant’ Arcangelo Trimonte e non solo.

Infatti, non solo è stata finanziata la messa in sicurezza della discarica di Sant’Arcangelo Trimonte ma sono stati finanziati ulteriori quattro interventi:

1. al Comune di Buonalbergo per 6 milioni di euro (lavori di messa in sicurezza e sistemazione del movimento franoso a valle del centro abitato in località Cuozzi – Pisciariello)
2. al Comune di Airola per 3 milioni (risanamento idrogeologico dei versanti a monte della frazione di S. Donato)
3. al comune di Foglianise per 2,5 milioni (risanamento idrogeologico del costone di Monte San Michele)
4. al comune di Baselice per ulteriori 800 mila euro (versante orientale del centro abitato)

per un totale complessivo di 22,3 milioni di euro.

Si tratta di un risultato positivo ed importante, attribuibile alla sinergia istituzionale tra il Governo Berlusconi, la Regione Campania e gli enti locali, finalizzato dal Governo Monti.
È opportuno ricordarlo per onesta intellettuale e per una corretta informazione politica e istituzionale. Sarebbe stato meglio se lo avesse fatto anche l’amministrazione provinciale di Benevento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628