Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio,Taranto protesta contro le decisioni del TNAS

Scritto da il 30 gennaio 2012 alle 17:40 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La A.S. Taranto attraverso il suo sito ufficiale ha rilasciato un comunicato nel quale si chiede ai tifosi stasera presenti allo Iacovone per la gara contro il Sorrento di portare al seguito un fazzoletto bianco da sventolare in segno di protesta contro la decisione del TNAS che ha revocato 4 punti di penalizzazione al Benevento per la controversia tra la societĂ  sannita e la FIGC. Riportiamo il comunicato integrale della societĂ  jonica:

PiĂą rispetto per Taranto: sosteneteci con una panolada di protesta

Il 5 giugno 2011 da Roma è salpata una nave carica di sogni e speranze per affrontare un primo viaggio che non sapeva dove l’avrebbe portata. Durante questo viaggio la nave si è imbattuta in mille vicissitudini. Immediatamente ha dovuto accelerare la sua tabella di marcia per recuperare il terreno perduto a causa di una falla provocata da un membro di un equipaggio non appartenente ad essa”.

Nel corso della sua navigazione, l’Associazione Sportiva Taranto Calcio si è imbattuta in mille avversità.

Proseguendo ostinatamente lungo la sua rotta.

Perché attraccare in quel porto tanto sognato ripagherebbe questo equipaggio di ogni sacrificio.

Compresi quelli affrontati per azioni non imputabili a elementi di questa ciurma.

Tra queste difficoltà, quella di cominciare la navigazione con una lunghezza di ritardo.

Una scelta sofferta, ma necessaria.

Ritenendo illogico doversi difendere per fatti in cui è comprovata la nostra estraneità.

Apprendiamo oggi, a poche ora da una difficile e fondamentale tappa del nostro viaggio, che l’imbarcazione che trasportava chi ha aperto una falla (anche) nella nostra nave ha recuperato ulteriori quattro lunghezze.

Ciò non è tollerabile.

Non a causa di una società rispettabile, quella del Benevento, costretta solo da un principio fondante del codice di navigazione – quello della responsabilità oggettiva – a pagare caro il prezzo di una manovra non regolare.

Ma per il paradosso di essere oggi penalizzati di un punto per responsabilitĂ  presunta, sanzionati quasi in egual misura a chi paga per responsabilitĂ  oggettiva.

Abbiamo scoperto, nel corso di questo viaggio, di avere al nostro fianco un alleato unico: il pubblico di Taranto.

Capace di sostenere e difendere questa imbarcazione con correttezza e civiltĂ .

A questo pubblico chiediamo, ancora, di scendere in campo al nostro fianco“.

Con garbo e civiltĂ .

Portando un fazzoletto bianco da sventolare, tutti insieme in occasione di Taranto – Sorrento.

In segno di civilissima protesta.

 

fonte

www.tuttolegapro.com

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628