Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Dichiarazione redditi, Inpdap: chiuso il Caf

Scritto da il 29 marzo 2012 alle 10:06 e archiviato sotto la voce Attualità, Lavoro, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Da alcuni anni l’Inps aveva cessato di aprire nei mesi di marzo ed aprile un proprio Caf con dipendenti appositamente preparati al servizio degli iscritti bisognosi di compilare la dichiarazione dei redditi. L’Inpdap fino allo scoro anno, unitamente aveva istituito questo servizio a favore dei propri iscritti. Con l’assorbimento dell’Istituto da parte dell’Inps voluto dal Governo Monti questo servizio non sarà più espletato da’istituto previdenziale della pubblica amministrazione.
Pertanto soprattutto i pensionati saranno costretti ad iscriversi ad un patronato o recarsi da un commercialista per tale adempimento.
Sia l’INPS che l’ex INPDAP, a quanto è dato sapere hanno dipendenti in soprannumero e quell’attività di compilazione tra l’altro permetteva ai due istituti di introitare circa 25€ per ogni dichiarazione presentata. Ora dipendenti e pensionati per poter essere aiutati nella compilazione della dichiarazione dei redditi dovranno iscriversi ad un sindacato o loro patronato per poter accedere al servizio, e sindacato o patronato comunque riceveranno dall’Agenzia delle entrate il corrispettivo di 25€ per ogni dichiarazione presentata.
Per dipendenti della Pubblica amministrazione e pensionati un ulteriore costo,in nome di una gestione non certamente a loro tutela da parte degli enti previdenziali.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628