Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Montesarchio: Servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri.

Scritto da il 28 giugno 2012 alle 18:43 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Continuano, anche infrasettimanalmente, i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Montesarchio predisposti e finalizzati alla prevenzione delle diverse forme di illegalità e, in particolare, al contrasto dei reati predatori (furti e rapine): nella trascorsa nottata, infatti, gli uomini dell’Arma hanno intensificato la loro presenza sui territori di riferimento, procedendo a verifiche accurate su soggetti di potenziale interesse operativo.

Complessivamente,

1. sono stati controllati:

- 23 veicoli;

- 34 persone;

2. sono stati perquisiti:

- 7 soggetti di interesse operativo;

- 11 veicoli;

3. sono stati arrestati:

- 1 soggetto, di sesso femminile, giĂ  detenuta agli arresti domiciliari;

4. sono stati denunciati in stato di libertà all’A.G. beneventana:

- 7 soggetti, alcuni dei quali pregiudicati;

5. sono stati segnalati al Prefetto di Benevento:

- 5 assuntori di stupefacenti

6. sono stati sequestrati:

- marijuana ed hashish in modiche quantitĂ ;

- 6 veicoli.

In particolare, i militari in forza alla Stazione Carabinieri di Airola hanno tratto in arresto Nicole Popolizio, 25enne, sottoposta agli arresti domiciliari in Moiano: la giovane donna è stata tradotta in carcere in esecuzione di apposito provvedimento restrittivo, emanato dal tribunale di Sorveglianza di Avellino in virtù dell’arresto in flagranza per il reato di evasione. Era la tarda serate del 23 aprile scorso, infatti, quando la pattuglia del Comando di Airola, transitando lungo le vie di Moiano, riconosceva la Popolizio – agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per il reato di spaccio di stupefacente – all’interno di un bar in compagnia di un’altra donna, rivelatasi essere poi anch’essa pregiudicata: immediato l’intervento dei Carabinieri che, arrestata la pregiudicata, la risotto ponevano ai domiciliari sino all’odierna mattinata. L’A.G., infatti, ritenendo l’accaduto evidente indice di pericolosità dell’arrestata, ha ritenuto opportuno restringerla in un istituto di pena.

Nello stesso contesto, intanto, i colleghi dell’Aliquota Radiomobile, anche supportando le Stazioni di Vitulano e Paupisi, “colpivano” soggetti alla guida di veicoli in stato di alterazione psico/fisica a seguito di assunzione di alcool o stupefacenti: in totale, ben 5 i denunciati, di cui 1 sotto l’effetto di cannabinoidi.

S.S., 19enne, F.A., 26enne e F.G., 25enne, tutti residenti nella valle Vitulanese, venivano dunque controllati e denunciati dai Militari della Stazione di Vitulano in quanto trovati alla guida con un tasso alcoolico, rispettivamente, pari a 1,21; 1,31 e 1,08: sequestrati i loro veicoli.

Più tardi “il Radiomobile”, in servizio lungo l’Appia procedeva nei confronti di V.A., pregiudicato 29enne (tasso pari a 1,63 g/l) e S.M., 36enne di Arpaia, addirittura sotto l’effetto di stupefacente (anche in questi casi i veicoli sono stati sequestrati); invece, per E.S., 44enne pregiudicato napoletano, il sequestro del motocarro su cui viaggiava era dovuto alla mancanza di copertura assicurativa obbligatoria: in sede di perquisizione, inoltre, l’uomo veniva trovato in possesso di modica quantità di hashish e, perciò, segnalato al Prefetto di Benevento quale assuntore.

A Limatola, inoltre, G.I., 32enne rumeno, residente nel piccolo centro sannita, immotivatamente si opponeva al controllo della Pattuglia di Sant’Agata de’ Goti, rifiutando di fornire le proprie generalità: condotto in Caserma, veniva perquisito e trovato in possesso (!) dei documenti di identità: Rifiuto di fornire le proprie generalità e Minaccia a P.U., questi i reati di cui dovrà rispondere.

Nel corso dei controlli, infine, venivano segnalati ulteriori 3 assuntori di stupefacente (oltre S.M. ed E.S. già citati): tutti 20enni e residenti in Montesarchio, controllati a bordo di un’autovettura e trovati in possesso di marijuana.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628