Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fasce deboli in cittĂ , interrogazione di Orlando

Scritto da il 28 marzo 2012 alle 18:57 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Politica, Sociale. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il consiglere comunale di TèL Nazzareno Orlando ha presentato una interrogazione, a risposta scritta ed orale, tesa ad avere chiarimenti su situazioni delicate relative a fasce di soggetti deboli della nostra città.In particolare trattasi di problematiche legate agli anziani senza famiglia e alla prevenzione delle tossicodipendenze.Eccone il testo:

-premesso che è ben noto a tutti il momento di grave crisi che attraversa il Paese sia da un punto di vista sociale che economico.

-tenuto conto che lo stesso può riscontrarsi,evidentemente,anche nella nostra città

-tenuto conto che è in allestimento il nuovo Bilancio

-tenuto conto che lo stesso risentirĂ  del clima generale

-tenuto conto che operare sul welfare comunale resta comunque prioritario

-tenuto conto che si registrano episodi che dimostrano in tutta la loro gravitĂ  lo stato di difficoltĂ  in larghi settori della comunitĂ  cittadina

Chiede di sapere

- qual è ad oggi lo stato dell’arte del cosiddetto S.Pasquale notoriamente luogo di ospitalità per anziani non garantiti

-quanti sono gli anziani ospitati e se si ritiene ,in futuro,di ospitarne altri

- chi ne è responsabile e chi lo gestisce in termini organizzativi ovvero se risulta essere vero che la Cooperativa che prima ricopriva tale funzione ,ad oggi, non sia stata ne sostituita ne confermata

- se così dovesse essere chi e con quali mezzi si porta avanti la indispensabile opera di accoglienza che,di certo,non può essere lasciata solo alla sensibilità di volontari

- quali gli interventi economici previsti in tal senso nel prossimo bilancio

Passando ad altro e non meno importante argomento:

-se risulta essere vero che,nonostante una proposta approvata all’unanimità in Consiglio Comunale, i previsti fondi per lo Sportello contro le tossicodipendenze ,non siano mai stati erogati

-se risulta essere vero che anche la “Casa di prima accoglienza per ex tossicodipendenti” registri,nonostante la meritoria opera realizzata ,una assoluta mancanza di sostegno e di fondi nonostante le assicurazioni avute nel tempo

- se così dovesse essere, come mai non si è ottemperato ad una specifica richiesta del consiglio condivisa e sostenuta dall’Assessore e mirata,tra l’altro, ad una importante campagna di sensibilizzazione culminante in una giornata antidroga realizzata in collaborazione con il Provveditorato

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628