Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Valle Telesina: Arrestati due falsari dai Carabinieri

Scritto da il 28 febbraio 2012 alle 09:21 e archiviato sotto la voce Attualità, Cronaca, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I carabinieri di Amorosi ieri pomeriggio hanno arrestato per spendita di banconote false D.M.F 78enne e O.C. 42enne sua compagna di viaggio, entrambi già noti per analoghi episodi, provenienti da Secondigliano di Napoli. Si erano spinti fin in valle telesina con numerose banconote false utilizzando il vecchio trucco di acquistare prodotti di importi irrisori per “ripulire” la banconota falsa e farsi dare il resto con soldi veri, ed erano decisi a rifilarne una in ogni comune per evitare di destare i sospetti ed essere intercettati dalle forze dell’ordine. Ma questa volta sono incappati nei serrati e pronti controlli dei carabinieri di Amorosi che allertati da una titolare di cartolibreria del luogo insospettitasi poichè la donna aveva acquistato alcuni quaderni con una banconota da 50 euro che al tocco le era sembrata strana. Li hanno bloccati a bordo della loro vettura Lancia Y mentre si dirigevano a Telese Terme. Subito è scattata la perquisizione personale e veicolare che ha permesso ai militari di rinvenire 5 banconote da 50 euro e due da 20 riportanti gli stessi numeri di serie. Poi avendo rinvenuto gli scontrini degli acquisti effettuati nei negozi di Dugenta e Limatola gli stessi militari hanno chiamato un panettiere ed un fioraio che non si erano accorti delle banconote false che i due avevano speso nella mattinata acquistando appunto da una parte un pezzo di pane e delle focacce per circa 5 euro e pagando una una banconota da 20 mentre da un’altra parte una pianta grassa da 15 euro pagando con una 50. I successivi accertamenti effettuati presso la sede della banca d’italia hanno poi confermato i sospetti dei militari sulle banconote che sono risultate palesemente false. Recuperate in tutto 10 banconote per una somma di 410 euro che sono state sottoposte a sequestro così come la loro autovettura sprovvista della copertura assicurativa. Dichiarati in stato di arresto hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza della compagnia di Cerreto Sannita e nella tarda mattinata saranno processati per direttissima davanti al Tribunale di Benevento. Nei loro confronti applicato anche il foglio di via obbligatorio ed il divieto di ritorno per tre anni da Amorosi, Dugenta e Limatola.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628