Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Airola, perde una ingente somma alle Slot Machine e da in escandescenza: arrestato

Scritto da il 27 marzo 2012 alle 19:21 e archiviato sotto la voce Attualità, Cronaca, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

E’ proprio il caso di dire che il vizio del gioco è “costato molto caro” a C.C., quarantaquattrenne pregiudicato, residente in Forchia.

Nella tarda mattinata, infatti, l’uomo si è recato in un bar ubicato lungo la Statale “Appia” (ricadente nel comune di Airola) e, verosimilmente convintosi di non poter perdere, ha dissipato una ingente somma – 7cento euro! – alle slot-machine presenti all’interno del locale.

Purtroppo per lui, non è stato “baciato” dalla “dea bendata”: la partita si è conclusa con un nulla di fatto tanto che il Carfora, pensando ad un non corretto funzionamento dei video-giochi, è andato in forte escandescenza, inveendo e minacciando il personale del bar e, ancora, pretendendo l’intervento di un tecnico e la restituzione della somma persa.

Non riuscendolo a calmare, i proprietari del bar hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri: sul posto, perciò, sono giunti i militari dell’Aliquota Radiomobile di questa Compagnia che, bloccato l’individuo nei suoi propositi criminosi, lo hanno poi sottoposto a perquisizione sia personale, con esito negativo, sia – accertato che avesse in disponibilità una autovettura – veicolare, questa volta con esito positivo.

All’interno della propria Megane, infatti, il Carfora aveva occultato una pistola semiautomatica con matricola abrasa, caricatore e 5 proiettili calibro 7.65, nonché un bastone in legno, tipo sfollagente, lungo cm 50.

Condotto in Caserma è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito, tradotto in carcere a Benevento: dovrà rispondere del reato di detenzione e porto abusivo di arma alterata e relativo munizionamento, nonchè di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Negativo l’esito della perquisizione effettuata presso la sua abitazione.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628