Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

S. Leucio del Sannio, riceviamo e pubblichiamo

Scritto da il 27 febbraio 2012 alle 11:55 e archiviato sotto la voce Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Mi chiamo Sergio Meoli e sono un docente universitario.
Sono originario di un piccolo paese – San Leccio del Sannio – dove, a differenza degli altri, ci sono tanti giovani capaci di realizzare e di invogliare, giovani che si impegnano senza nessun fine ludico.

Dopo alcuni anni mi sono recato di nuovo al mio paese dove non c’era più la vecchia amministrazione ma una nuova guidata dal dottor Carlo Iannace. Ciò che più mi ha meravigliato è che il Sindaco fosse circondato da tanti giovani, finalmente un segno di rinascita per questa piccola Comunità.
Il mattino successivo al mio arrivo sono stato svegliato da chiassose grida di giovani del paese che io ricordavo ancora piccoli. All’inizio stavo uscendo fuori casa per dirgli di farmi dormire poi, dopo un po’, però, mi sono accorto che erano i giovani del Forum, un nuovo modo per indicare una “combriccola di ragazzi che credono ancora negli ideali ed in un paese migliore”.
All’inizio erano due-tre ragazze ed un ragazzo poi sono bastati 15 minuti per diventare 10. Tutti armati con scope, guanti, secchi, detersivo correvano di qua e di la attaccando prolunghe per sistemare i gonfiabili per i giochi in piazza.

Non so dove li avessero presi quei gonfiabili però erano bellissimi. Sono stati dalle 8 elle 12 a pulire quei ‘cosi’ enormi che erano davvero messi male.

Era una catena di montaggio: chi riempiva i secchi, chi li portava, chi puliva, era davvero divertente perché poi non si arrendevano e in loro ho rivisto l’entusiasmo e la caparbietà dei ragazzi della mia generazione che ora, purtroppo, non sanno far altro che criticare.
Nell’arco della giornata i ragazzi hanno fatto un sacco di giochi per i bambini, anche un carro allegorico che rappresentava il Governo Monti, la crisi e le tasse. Poi le tradizionali mascherate.

Mi sono avvicinato a un gruppo di ragazzi che aveva lavorato la mattina e ho chiesto se venissero o meno pagati. Mi hanno detto di no.
Per la prima volta nel ritornare al mio paese ho provato nostalgia di quei posti. Questo grazie a quei giovani a cui voglio dire ‘bravi’ e di continuare a credere che con la determinazione e la volontà tutto è possibile’.

Sergio Meoli

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628