Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cammino della Riconciliazione e Raduno degli Alpini uniti per la Pace

Scritto da il 26 settembre 2012 alle 18:35 e archiviato sotto la voce Foto, Sociale, Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Cammino della Riconciliazione e Raduno degli Alpini uniti per la Pace

Presentata alla Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento, l’ “8° Cammino della Riconciliazione e Pace da Benevento a Pietrelcina”, organizzato dalla Tavolo della Riconciliazione e pace, da Provincia e Comune di Benevento e Comune di Pietrelcina e dalle Acli di Benevento.

Questa Edizione del Cammino, in programma domenica mattina 30 settembre 2012, con concentramento alle ore 9.30 davanti al Seminario Arcivescovile al Viale degli Atlantici di Benevento, che si incrocia con il Raduno degli Alpini in una simbiosi finalizzata a lanciare un messaggio di pace, intende lanciare un Appello alla legalità, solidarietà ed identità.

Ad illustrare i contenuti della manifestazione Domenico Masone, sindaco di Pietrelcina, Aniello Cimitile, presidente della Provincia con gli assessori della sua Giunta Carlo Falato e Annachiara Palmieri, nonché, in rappresentanza del sindaco del capoluogo Fausto Pepe, il consigliere comunale Enrico Castiello.

Il Cammino, come hanno ricordato tutti gli intervenuti intende costituire una testimonianza a favore della pace fra i popoli, ma anche di ricostruzione di altri valori fondanti la società civile e cioè quelli di solidarietà e di legalità che sono alla base della convivenza. Valori, tutti, seriamente compromessi oggi in questo Paese, come ha sottolineato Masone, insieme a quelli della identità territoriale con l’accorpamento (di fatto – ha detto Masone – una soppressione) della Provincia sannita. Questa Provincia, però, si è costruita negli anni anche e soprattutto attorno a quella grande figura spirituale che fu Padre Pio e in nome del quale, ha concluso Masone, occorre lavorare per tenere ferma la nostra identità, quella che il presidente Cimitile sta faticosamente tentando di salvare.

Cimitile ha ricordato come nella profonda crisi che sta attraversando il nostro Paese sia sul versante economico-sociale, che su quella della perdita dell’identità e dei valori, occorre più che mai far leva sui valori etici e civili costituenti la base stessa della cultura delle genti sannite.

L’Assessore alle politiche formative Palmieri ha auspicato una forte presenza del mondo della Scuola, proprio rispetto al quale la Provincia ha a lungo lavorato e vuole continuare a lavorare per farne dei testimoni di legalità e solidarietà. L’assessore ha quindi voluto citare lo scrittore Giovanni Arpino per sottolineare l’importanza della partecipazione al Cammino di Riconciliazione: “Forse questo bisognerebbe dire a tutti coloro che borbottano, che scuotono la testa, che si ritengono, consciamente o meno, superiori a certi atti civici: che manifestare per la pace, la nonviolenza, la libertà collettiva, non è impegno faticoso, noioso, didattico, ma una gran cosa allegra. Fa bene alla salute, rimette in ordine il cervello, corregge gli spropositi individuali.”

Dal canto suo l’assessore alla cultura Carlo Falato ha sottolineato come il percorso da Benevento a Pietrelcina, nel cuore del Sannio antico, costituisca anche in senso metaforico un “cammino” alla ricerca delle proprie radici spirituali e valoriali e per testimoniare quanto si sia legati alla propria Provincia.

Il consigliere comunale Castiello, associatosi alla condanna della volontà del Governo di cancellare la Provincia di Benevento, ha auspicato la partecipazione al Cammino delle Società sportive locali perché è proprio dallo sport che possono venire fondamentali contributi di testimonianza sia la tema della pace che alla tutela dei valori del rispetto e della solidarietà tra gli uomini e le genti.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628