Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata de’ Goti, conclusa la rassegna “marzo a teatro”

Scritto da il 26 marzo 2012 alle 14:32 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sabato 24 marzo, in una Sala Ex Cinema Italia gremita, con poltrone esaurite e pubblico in piedi, si è conclusa la rassegna “marzo a teatro”, calendario di appuntamenti teatrali proposto dall’Amministrazione Comunale, Assessorato alle politiche per la cultura e partecipazione popolare in collaborazione con Area Ricerche Teatrali Indipendenti ed il Centro di Ricerca sull’Attore e Sperimentazione Culturale, nell’ambito del progetto Osservatorio Permanente per i Nuovi Linguaggi anno di lavoro 2011/2012
Dopo il successo degli spettacoli del 10 e 17 marzo, sabato 24, alle ore 21.00, è andato in scena “Cerimoniale” libero omaggio all’opera di F. Arrabal, con testo e regia di Lucio Colle, con Marco Luciano e Danila Sanniola.
Una performance emozionante che ha tenuto il pubblico letteralmente incollato alle poltrone, così come nei due appuntamenti precedenti.
Il laboratorio teatrale, realizzato per 15 allievi cittadini santagatesi che hanno risposto al bando pubblico, proposto nell’ambito di “meno eventi più momenti” si è dimostrato essere non solo un innovativo e valido progetto per gli allievi che potranno beneficiare, nel loro percorso artistico/teatrale, di un attestato di partecipazione di valenza europea ma anche un ottimo attrattore culturale grazie alla messa in scena di tre opere di grande spessore che hanno portato in Sala Ex Cinema Italia più di 400 spettatori in 3 week end di marzo.
“L’arte è talmente magica da riuscire a rendere proprio anche un un luogo improprio, ha dichiarato a margine dell’ evento l’assessore alle politiche per la cultura e partecipazione popolare, Angelo Montella : la Sala Ex Cinema non è un teatro, ma lo è diventato ottimamente grazie alla passione degli attori ed al coraggio che abbiamo avuto, di spalancare loro le porte, di offrire loro un’ opportunità giusta che non avevano mai avuto, da concittadini quali sono, nella loro Città. L’Amministrazione, con l’Assessorato alla Cultura, di cui ho la responsabilità, ha scommesso sull’introduzione nel tessuto culturale santagatese del Teatro Sperimentale. Così è stata pensata, voluta e decisa la rassegna “Marzo a teatro – incontri a Sant’Agata de’ Goti”. La risposta numerosa ed entusiastica del pubblico alle tre serate, è la migliore dimostrazione che anche questa sfida è stata vinta, che la strada della valorizzazione delle vocazioni artistiche locali e dell’allargamento delle opportunità di formazione, di espressione e di fruizione per tutti, è quella giusta. Continueremo a perseguirla con determinata passione. Un ringraziamento desidero tributarlo ai docenti del Laboratorio Stabile di Teatro, introdotto per la prima volta nel nostro paese con il bando pubblico della cultura 2011 “meno eventi…più momenti”, per il grande lavoro che portano avanti. Un applauso voglio rivolgerlo ai ragazzi ed alle ragazze, nostri concittadini, che hanno colto l’opportunità che l’assessorato alla cultura ha inteso offrirgli attraverso un ulteriore bando pubblico, di formarsi al teatro sperimentale. Le mie congratulazioni a tutti gli artisti che ci hanno regalato tante belle emozioni in queste tre serate della rassegna, in particolare ai nostri concittadini Michele Vitolini e Marco Luciano. Voglio solo ricordare che quest’anno è stato riproposto il bando per le manifestazioni d’interesse culturale “Saticula+: la pluralità, la nostra identità”. Uno strumento innovativo e molto importante attivato dall’ assessorato alla cultura e che ha reso possibile tante iniziative, come “Marzo a Teatro”, ad esempio, ed ha introdotto tante “prime volte” lo scorso anno. Sarà in vigore fino al 12 aprile.”

“Abbiamo finalmente riscoperto il teatro, ha dichiarato il presidente del Consiglio Comunale, Giancarlo Iannotta, come mezzo di aggregazione e di crescita professionale ma abbiamo anche proposto ad un pubblico vasto, competente ed esigente, dei validi artisti e professionisti della nostra città che da anni sono impegnati nell’ambito teatrale. Il tutto è stato possibile grazie al sempre più costante impegno di questa Amministrazione che offre, attraverso una attenta programmazione, grandi e preziose chance di sviluppo ai cittadini ed al territorio. Un ringraziamento particolare, ha concluso Iannotta, all’assessore Montella che per l’ennesima volta ha fatto centro e con questo bando, ha proposto un innovativo e trasparente strumento che ha contribuito a valorizzare quelle professionalità che altrimenti, come accadeva in passato, non avrebbero trovato spazio”.

“Ho seguito con grande attenzione ed interesse gli appuntamenti proposti nell’ambito dell’iniziativa “marzo a Teatro”, ha dichiarato il sindaco Carmine Valentino. Mi congratulo con quanti hanno saputo offrire uno spettacolo eccezionalmente emozionante ed ottimamente adattato in una cornice scenografica altrettanto importante come la Sala Ex Cinema Italia. Un plauso agli attori, ai registi, a tutti i tecnici ed ai 15 allievi del corso sperimentale che hanno contribuito a regalare a Sant’Agata de’ Goti ore di passione e grande arte. Speriamo che in futuro possano utilizzare quanto appreso in questi mesi per avviarsi ad una carriera di soddisfazioni nel mondo del teatro. Soddisfazioni che saranno, certamente, anche quelle di una città, la nostra, sempre più propositiva e sempre più al centro di un movimento culturale a tutto tondo”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628