Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Pietrelcina: arrestato pusher e sequestrato un etto di cocaina

Scritto da il 25 settembre 2012 alle 18:47 e archiviato sotto la voce Cronaca, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Prosegue lo sforzo operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento nel contrasto al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti con insistente pressione su spacciatori e consumatori, attraverso l’incremento dei controlli nelle aree di maggiore concentrazione di giovani e con la ricerca di spacciatori che riforniscono il capoluogo e la provincia. Nella scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Pietrelcina, in collaborazione con il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, nell’ambito dei servizi di contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla prevenzione di reati predatori, furti e rapine, hanno arrestato Cardone Vincenzo, 23enne, disoccupato, originario del paese di Padre Pio. Il giovane, nel corso della notte, √® stato controllato dai Carabinieri di Pietrelcina, i quali, avendo il sospetto che, nonostante fosse incensurato, potesse detenere sostanza stupefacente, effettuavano un’ approfondita ispezione domiciliare. Infatti i Militari hanno rinvenuto Pietrelcina, all’interno della sua abitazione, cento grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina”, confezionata in un involucro di carta ed occultata in un contenitore di metallo, conservato nel mobile in cantina.

Gli accertamenti sono proseguiti e nel¬†corso della perquisizione, i Carabinieri hanno scovato anche un bilancino elettronico di precisione da utilizzare per lo spaccio della droga e banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attivit√† illecita.

Tutto il materiale rinvenuto e la somma di denaro in suo possesso sono stati sottoposti a sequestro, mentre il giovane pusher, deferito per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, al termine degli accertamenti √® stato condotto presso il carcere di Capodimonte, dove rester√† a disposizione dell’Autorit√† Giudiziaria di Benevento. La droga rinvenuta, totale circa cento grammi, per un valore di mercato di 10 mila euro, verosimilmente proveniente dal mercato partenopeo e sicuramente destinata a rifornire il circuito di tossicodipendenti della provincia, √® stata trasmessa al laboratorio per le analisi di rito. L’operazione di questa notte dei Carabinieri segue il sequestro di droga effettuato dai Militari nei giorni scorsi alle porte di Benevento a carico di un altro giovane incensurato, finito in manette in quanto trovato in possesso di droga ed armi, a conferma di come l’uso della droga ed in particolare della “cocaina”, il cui prezzo di mercato √® notevolmente diminuito, si √® diffuso fra i giovani della provincia proprio perch√© il suo prezzo d’acquisto √® divenuto pi√Ļ accessibile.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628