Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fai Cisl: ‘Non vanifichiamo le iniziative di lotta dei lavoratori forestali’

Scritto da il 25 maggio 2012 alle 19:06 e archiviato sotto la voce Attualità, Lavoro. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La Fai Cisl – si legge in una nota – a seguito dei risultati ottenuti con lo sciopero del 27 marzo scorso, aveva già ipotizzato la possibilità di riconvocazione del tavolo istituzionale (come convenuto in Provincia il 17.04.12), per fare il punto della situazione dell’intero settore forestale.
Amiamo sottolineare come sindacato che solo dopo la grande manifestazione del 27 u.s. a Napoli, e dopo le varie iniziative messe in campo a livello locale nei mesi scorsi, i lavoratori hanno iniziato a rivivere uno stato di tranquillità e ad intravedere,anche se non al 100%, un futuro diverso.
Ma nonostante ciò si continua a vivere quella angoscia dovuto dalla mancata corresponsione degli stipendi e l’assenza di una data certa per la definitiva acquisizione.
Questi ritardi provocati dai vertici della Regione Campania, continuano a provocare un fortissimo malcontento tra i lavoratori forestali, che ormai privi di sussistenza economica da tantissimo tempo, si trovano in una condizione di forte smarrimento che rischia di non essere più gestibile e controllabile anche dal sindacato.
Sappiamo che alcuni EE.DD., hanno in “parte” risolto la vicenda, mentre altri ancora non trovano le giuste ed adeguate soluzioni al problema, malgrado l’impegno profuso, di “alcuni” – politici e/o funzionari – ancora non è possibile corrispondere le mensilità arretrate e non è possibile conoscere una data presunta dei pagamenti.
Come a voi noto, la Regione Campania a breve “corrisponderà il saldo 2011” e salvo imprevisti si appresta alla definizione del Piano 2012.
Per tali motivazioni, facciamo appello e siamo a sollecitare interventi mirati alla possibilità di erogazione degli stipendi arretrati a mezzo anticipazioni, per quanto possibile, vista la condizione economica, che darebbero un segnale di distensione ai lavoratori interessati.
È per tali motivazioni che riteniamo indispensabile un incontro istituzionale utile a definire azioni concrete e non pasticciate, e soprattutto unitarie, comuni e serie per sollecitare e portare la Regione Campania a definire gli atti consequenziali in tempi brevi.
Il tutto per evitare inutili fughe in avanti ed atti incontrollati e senza senso istituzionale, che produrranno solo confusione tra i lavoratori del settore, che a nostro avviso risultano essere anche oggetto di strumentalizzazioni varie.
Restiamo in attesa di essere convocati, e rinnoviamo ancora una volta l’appello di non prendere decisioni affrettate e non concordate e/o definite con le OO.SS., onde poter al meglio difendere le giuste istanze dei lavoratori forestali che svolgono come è noto la salvaguardia del territorio che è bene dell’intera collettività.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628