Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Rione Libertà, controlli antidroga: arrestato giovane pusher

Scritto da il 25 maggio 2012 alle 16:41 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Prosegue l’impegno dell’Arma di Benevento nel contrasto all’uso ed allo spaccio di stupefacenti, con particolare attenzione alle zone “sensibili” del capoluogo ed al mondo dei giovani, evidentemente più esposti al rischio di entrare in contatto con la droga.
A pochi giorni dagli arresti eseguiti nei confronti di più persone accusate di spaccio di sostanze stupefacenti, nella tarda mattinata i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Benevento, nell’ambito dei servizi di contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti disposti a livello provinciale, hanno controllato e sottoposto a perquisizione personale un giovane beneventano, trovandogli indosso varie dosi di eroina, ben confezionate, pronte per lo spaccio.
Si tratta di F.G., 21enne del capoluogo sannita, in cerca di prima occupazione. Il giovane, è stato notato in via Cocchia, nel cuore del Rione Libertà, ed è stato beccato in possesso di varie dosi di sostanza stupefacente tipo eroina, confezionata in involucri di plastica di colore giallo.
I militari avevano visto il giovane aggirarsi in quella zona e dialogare in maniera sospetta con alcuni coetanei. Alla vista dei Carabinieri tentava prima di dileguarsi e poi, vistosi raggiunto, cercava di disfarsi degli involucri contenenti la sostanza stupefacente che aveva con sè, venendo prontamente bloccato.
Poi i Carabinieri proseguivano l’attività investigativa ed approfondivano il controllo presso il domicilio del giovane. Nella sua disponibilità scovavano altro materiale utilizzato per il confezionamento e lo spaccio della droga. Infatti rinvenivano anche due bilancini elettronici di precisione e circa quattrocento “pietrine”, ossia involucri di plastica che servono a confezionare la sostanza stupefacente. Tutto il materiale rinvenuto ed una somma di denaro in suo possesso sono stati sottoposti a sequestro, mentre giovane pusher, deferito per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Benevento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628