Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

La Cestistica Benevento si aggiudica un gran bel derby.

Scritto da il 25 aprile 2012 alle 10:32 e archiviato sotto la voce Pallacanestro, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Lo Schiapparelli Montesarchio gioca alla pari e solo alla fine deve cedere il passo alla capolista che mantiene l’imbattibilità.

Cestistica Benevento – Montesarchio: 65-53 (17-15, 17-7, 13-18, 18-13)
Cestistica Benevento : Iuliano E. 11, Iarriccio 26, Stefanelli 2, Luongo 0, Iuliano M. 9, Musco 0, Morsa ne, De Gennaro 4, Caliendo 7, Chiusolo 6
Montesarchio : bove 0, izzo 13, Petringa 17, Maglione 9, Napolitano 11, Bernardo 0, Lombardi 0, Izzo 7, Rossi 4.

Una bella serata di basket quella che si è vissuta ieri alla palestra del Liceo Rummo di Benevento dove è andato in scena un derby emozionante in cui le due compagini beneventane hanno combattuto in maniera corretta fino alla fine, la maggior esperienza ha permesso ai ragazzi di coach Annecchiarico di prevalere sulla squadra ospite.

La Cestistica, priva del suo capitano Luca De Masi, ha sofferto nel primo quarto la partenza a ritmi altissimi dello Schiapparelli che sfruttava la velocità del play Petringa e degli altri giovani atleti caudini.

Solo nel finale della prima frazione la maggior tecnica dei padroni di casa veniva fuori e consentiva loro di chiudere alla prima sirena sul 17-15.

Nel secondo quarto la Cestistica sembrava prendere in mano la gara grazie all’ottimo impatto di Calinedo e Chiusolo dalla panchina, i due giovani atleti, con alcune ottime giocate, davano il la al primo parziale importante e portavano la compagine giallo rossa al primo vantaggio in doppia cifra.

All’intervallo lungo il punteggio era fissato sul 34-22 per la squadra di casa.

Nel terzo quarto un calo vistoso dei beneventani permetteva allo Schiapparelli di iniziare una lenta ma inesorabile rimonta.

Sotto la guida di Petringa e con il sostegno di un ottimo Izzo, i caudini già al termine del terzo quarto rientravano in partita chiudendo sul 47-40.

In casa giallorossa l’unico terminale offensivo sicuro era l’immarcescibile Iarriccio, mentre Michele Iuliano, meno efficace del solito in fase offensiva, dominava la contesa a rimbalzo.

Nell’ultimo periodo il Montesarchio con la bomba di Petringa si portava sul – 4 dando il la ad un finale thrilling ma un gran canestro di Iarriccio ed alcune giocate efficaci di Emiliano Iuliano permettevano alla truppa di Annecchiarico di resistere all’assalto.

Nei frangenti conclusivi De Gennaro e Chiusolo si mostravano freddi dalla lunetta e chiudevano l’incontro sul 65-53 per la squadra padrona di casa.

La cestistica si aggiudica, soffrendo, un derby davvero molto bello, onore al merito allo Schiapparelli che ha dimostrato di meritare ampiamente il secondo posto e l’eventuale accesso ai playoff.

Il prossimo impegno della Cestistica EdilAppia è in programma domenica pomeriggio con la trasferta sul campo dell’altra squadra seconda in classifica, il Basket Succivo.

La stagione per la neonata società del Presidente D’Anna sta entrando nella sua fase decisiva .

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628