Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Prelievo multiplo di organi al Rummo.

Scritto da il 23 febbraio 2012 alle 09:30 e archiviato sotto la voce Attualità, Cronaca, Sociale, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Grazie alla sensibilità e disponibilità dei familiari che hanno acconsentito alla donazione, è stato eseguito un prelievo multiplo di organi da un uomo di 54 anni di Gragnano (Na).
Al paziente, trasferito dall’Ospedale di Castellammare di Stabia con una grave emorragia da rottura di un aneurisma cerebrale, è stata diagnostica la morte encefalica e quindi considerato potenziale donatore di organi.
Il delicato e complesso percorso diagnostico ed organizzativo è stato coordinato dal dott. Giuseppe Rivellini, responsabile del Coordinamento Locale per i Prelievi d’organo del “Rummo”. Nella sola fase di accertamento della morte cerebrale e di preparazione e supporto al prelievo sono stati coinvolti circa 50 operatori del Rummo tra medici specialisti, infermieri, tecnici e personale vario.
Sono stati prelevati: il fegato, i 2 reni e le cornee. Gli organi sono stati già trapiantati a pazienti in lista d’attesa nella Regione Campania (a Napoli il fegato, ad una donna di 57 anni, ed un rene, ad un uomo di 42 anni, a Salerno un rene, ad una donna di 38 anni).

Le poche dichiarazioni di volontà e le opposizioni dei familiari rappresentano ancora un momento critico per la donazione di organi soprattutto nella nostra Regione. Ciònostante la credibilità e l’impegno professionale degli operatori ha consentito al Rummo in 10 anni (nel 2002 il primo prelievo) di essere uno degli ospedali più virtuosi nell’ambito della donazione e prelievo di organi della Campania.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628