Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Il Premio per la Giornata della Memoria al Conservatorio di Benevento.

Scritto da il 23 gennaio 2012 alle 18:16 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli, Sociale. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Premio “Giornata Mondiale della Memoria” al Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento. A consegnarlo il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, venerdì 27 gennaio 2012, presso il Palazzo del Quirinale.

A ritirare il premio con i vertici dell’istituzione sannita, il presidente Achille Mottola e il direttore Maria Gabriella Della Sala, saranno il M° Rossella Vendemia, responsabile del progetto e gli studenti che hanno collaborato alla realizzazione del CD <Le note della Memoria: la musica ‘spezzata’ della Shoah>, realizzato nel 2011 dall’istituzione sannita in occasione della giornata della memoria presso l’Auditorium Giovanni Paolo II del Seminario Arcivescovile, con l’Istituto La Salle e la Provincia di Benevento e il coordinamento della giornalista Enza Nunziato.

Il lavoro discografico premiato dal Ministero è incentrato sul tema della musica nei lager. Nei campi di concentramento si cantavano temi melodici popolari cari ai prigionieri o scritti nei lager stessi: canti di resistenza, ninnananne, canti religiosi, canti della tradizione yiddish, canti di lavoro. Alcuni di questi canti sono stati composti dagli internati, spesso musicisti, poeti, librettisti, attori. La Versione strumentale dei canti è stata curata da Domenico Palmieri. Gli studenti del Conservatorio di Benevento, Erica Parente, flauto e ottavino, Vittorio Coviello e Rosalba Pettrone, flauti, Agostino Napolitano e Alessandro Verrillo, clarinetti, Mariarosa Grande, violino, Emilio Mottola, violoncello, Pasquale Caimano, percussioni, Lucio Maioriello e Domenico Palmieri, pianoforte, Davide Giangregorio, voce narrante, Angela Giovio, voce recitante hanno inciso il CD “Le note della Memoria” utilizzando gli strumenti e le attrezzature dello studio di registrazione “Mike Mosiello” del Conservatorio di Musica di Benevento, curato dal tecnico M° Gustavo Delgado che ha realizzato il missaggio delle tracce sonore.

Il CD è il risultato di un progetto cameristico laboratoriale, che ha visto coinvolti dodici studenti del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, guidati dalla M° Vendemia Rossella, promotrice e referente del Progetto Shoah.

La stessa delegazione sarà ricevuta giovedì 26 gennaio, presso il Palazzo del Ministero della Istruzione e della Ricerca, alla presenza del Ministro Profumo

 

 

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628