Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Bonus Gas e Bonus elettrico: Risparmiare è un tuo diritto

Scritto da il 22 maggio 2012 alle 11:58 e archiviato sotto la voce Attualità, Sociale, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

bonus gas è un intervento di sostegno al reddito per le famiglie bisognose che possono ottenere uno sconto sulla bolletta del gas. Il bonus, istituito dal D.L 185/08, e reso operativo con delibera ARG/gas 88/09, può essere ottenuto esclusivamente per l’uso di gas metano fornito con le tubazioni della rete di distribuzione e per i consumi nell’abitazione di residenza. Il bonus può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas naturale con un contratto di fornitura diretto (impianto proprio) o con un impianto condominiale. È obbligatoria la presenza di un indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose con almeno 4 figli a carico e per le restanti famiglie un reddito non superiore a 7.500 euro. Il bonus gas viene riconosciuto per la sola abitazione di residenza e resta valido anche in caso di cambio fornitore o residenza. L’importo del bonus annuale viene suddiviso sul numero delle fatture emesse nell’anno mentre per i clienti indiretti (cioè con riscaldamento centralizzato) viene erogato da Poste Italiane interamente all’inizio dell’anno di validità. Il bonus elettrico è uno strumento introdotto dal governo ( con il decreto interministeriale del 28 dicembre 2007) e reso operativo dall’ Autorità per l’energia elettrica e il gas, in collaborazione con l’ ANCI, per garantire alle famiglie in condizione di disagio economico e alle famiglie numerose un risparmio sulla spesa per l’energia elettrica. Il bonus elettrico è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè per i casi in cui una grave malattia costringa all’utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita di un componente della famiglia. Come per il bonus gas anche per il bonus elettrico le famiglie possono richiederlo presentando il modello ISEE non superiore a 20.000 euro per i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e non superiore a 7.500 euro per le restanti famiglie. Per accedere al bonus per disagio fisico le famiglie dovranno esibire un certificato dell’ASL che attesti il tipo di macchinario, l’indirizzo presso cui è stato istallato e la data della sua attivazione. Nel caso il beneficiario di questa agevolazione abbia anche una situazione economica disagiata i due bonus si sommano. Solo per il bonus per disagio economico la richiesta deve essere rinnovata ogni anno mentre non occorre il rinnovo per l’uso di apparecchiature mediche.
Presso L’Unione Nazionale Consumatori di Benevento , in forma del tutto gratuita, è possibile compilare il modulo per l’acquisizione dei bonus per il gas e l’elettricità ed avere maggiori informazioni a riguardo.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628