Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Conservatorio, alla Basilica delle Grazie la sesta edizione della Via Crucis

Scritto da il 22 marzo 2012 alle 20:17 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Martedì 27 marzo 2012, alle ore 19.30, presso la Basilica Maria Santissima delle Grazie in Viale San Lorenzo di Benevento, si terrà la sesta edizione della Via Crucis in forma di concerto promossa ed organizzata dal Conservatorio Statale di musica “Nicola Sala” di Benevento. Il filo conduttore di quest’anno è nel coinvolgimento della Chiesa particolare: Sulla Via della Croce con la Chiesa di Benevento. Protagonisti e testimoni principali dell’evento, infatti, saranno i parroci della Città che, assieme all’arcivescovo metropolita Andrea Mugione, pastore della Chiesa beneventana, cui è affidata la lettura dell’ultima stazione, leggeranno le meditazioni scritte qualche anno addietro da Giovanni Paolo II.
Mentre don Nazareno Tenga, don Nicola De Blasio, don Domenico Barbati, don Lupo Palladino, don Marco Franzese, mons. Pietro Florio, don Michele Villani, padre Giampiero Canelli ofm capp., mons. Mario De Santis, mons. Pompilio Cristino, padre Ermanno Cristini, mons. Pasquale Maria Mainolfi, mons. Abramo Martignetti, S.E. mons. Andrea Mugione faranno rivivere le parole del Beato Giovanni Paolo II e gli studenti del Conservatorio, Erika Cusano, Mina Troiano, Luciano Matarazzo, Emanuele Gentile, Sara Orlacchio, Antonio Amoriello e Giancarlo Torone declameranno i passi delle Sacre Scritture, gli organisti Fabrizio Fancello, Antonio Varriano e Antonio Caporaso eseguiranno, al monumentale organo Mascioni della Basilica della Madonna delle Grazie, musiche dei compositori di Léon Boëllmann (1862–1897), Sigfrid Karg-Elert (1877–1933), Louis Vierne (1870-1937), Charles-Marie Widor (1845–1937).
Si ricorderà che le passate edizioni sono state affidate a personaggi di spicco sia a livello nazionale sia a livello locale. Nel 2007, toccò a Lina Sastri, una delle più autorevoli interpreti del teatro italiano, che fu la voce recitante del Concerto-evento “Le chemin de la croix”, musiche di Marcel Dupré e testo di Paul Claudel; nel 2008, il giovane attore Gian Guido Baldi rivisitò e declamò i testi de’ La Via della Croce scritti da Mario Luzi, uno dei maggiori esponenti della poesia italiana del ‘900, accompagnati dalla musica di J.S. Bach; nel 2009 l’attore Giandomenico Cupaiuolo, propose le meditazioni di Gianfranco Ravasi, seguite dalle musiche di Mendelssohn. Nel 2010, la quarta edizione, la Via del dolore vede musica e medicina protagoniste, con allievi e professori del Conservatorio che propongono musiche cembalo-organistiche del compositore sannita, Giovanni Salvatore (1610-1688), nato a Castelvenere, e voci recitanti i medici primari e dirigenti dell’Azienda Ospedaliera “Rummo”, dell’Ospedale Sacro Cuore dei Fatebenefratelli e della Clinica Santa Rita.
Nel 2011, la Via Crucis del Conservatorio richiama il 150° anniversario dell’Italia unita, con l’esecuzione all’organo di brani di compositori italiani dell’800 e ‘900 e con il coinvolgimento delle Forze dell’Ordine e di Polizia,“Cirenei al servizio della quotidianità sui sentieri della pace”, il Prefetto e i massimi esponenti delle più importanti istituzioni civili e militari della città e della provincia percorrono simbolicamente e raccontano la Via della Croce, su testi del teologo Franco Piazza.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628