Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

San Bartolomeo, raid notturni in tre diverse abitazioni.

Scritto da il 22 marzo 2012 alle 18:19 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca, Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Notte movimentata per i Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, che sono intervenuti in seguito a tre diverse segnalazioni di furti in abitazione. I ladri, giunti a bordo di una Volvo S80 risultata rubata il giorno prima a Santa Croce del Sannio, dove i malviventi avevano messo a segno un altro colpo simile, sono riusciti a penetrare nottetempo in tre diverse abitazioni del centro fortorino, rubando prevalentemente soldi contanti trovati in casa, ed in un caso alcuni monili in oro, con la consueta tecnica del “mordi e fuggi”, prelevando contanti od oggetti facilmente trasportabili o immediatamente ricettabili. Le abitazioni interessate si trovavano nella zona industriale, due praticamente una accanto all’altra; i ladri hanno privilegiato case con infissi al piano terra, facilmente forzabili, ed infatti in tutti i casi i malviventi si sono introdotti nelle abitazioni mediante l’effrazione dei portoni d’ingresso o delle finestre per l’appunto situate al piano terra. A dare l’allarme è stata una delle derubate che, dovendosi svegliare per accudire un neonato, ha sentito alcuni rumori e ha visto tre uomini in fuga. I Carabinieri della locale Aliquota radiomobile, immediatamente intervenuti, attivavano le ricerche nel paese, finendo per intercettare una macchina sospetta, che alla vista dei militari si dava alla fuga, per poi essere abbandonata nei pressi dei locali uffici della ASL dagli stessi ladri che, protetti dall’oscurità fuggivano a piedi nelle campagne circostanti. L’autovettura, recuperata dai militari operanti, è risultata essere stata rubata ieri notte a Santa Croce del Sannio, in un analogo raid notturno, ed è stata restituita nella mattinata odierna al legittimo proprietario, peraltro portatore di handicap. Nell’autovettura, nel frattempo passata al setaccio dai Carabinieri, così come nelle abitazioni dei derubati, non sono state ritrovate impronte digitali utili all’indagini, per cui si presume che i tre ladri abbiano utilizzato i guanti. I tre malviventi, nonostante l’immediata caccia all’uomo organizzata dai Carabinieri del Radiomobile e della Stazione di San Bartolomeo, sono riusciti a fuggire impossessandosi all’alba di una vecchia Fiat Marea parcheggiata in una masseria in zona Setteluci. Il danno complessivo del denaro e dei monili asportati ammonta a circa millecinquecento euro, non coperti da assicurazione contro il furto. Sono comunque in corso specifiche indagini da parte degli uomini dell’Arma sulla base di alcuni elementi raccolti durante i sopralluoghi effettuati.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628