Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Unisannio, convegno su ‘Governance del patrimonio culturale e logiche imprenditoriali’

Scritto da il 22 marzo 2012 alle 18:05 e archiviato sotto la voce Scuola. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domani, venerdì 23 marzo, alle ore 9:00, si terrĂ  a Benevento nella Sala Biblioteca del Dipartimento SEGIS, UniversitĂ  degli Studi del Sannio, in piazza Arechi II, un convegno nazionale di studi dal titolo “Governance del patrimonio culturale e logiche imprenditoriali”, promosso dal Dipartimento di Studi dei Sistemi Economici, Giuridici e Sociali (SEGIS) dell’UniversitĂ  del Sannio, da Confindustria – Benevento e dal FAI – Delegazione di Benevento.

Responsabile scientifica dell’iniziativa è Rossella Del Prete, docente di Storia finanziaria presso l’Università del Sannio. Uno degli obiettivi principali è quello di sollecitare la discussione e l’impegno da parte degli stakeholder interessati (istituzioni, banche, imprese, associazioni, cittadini) a considerare la Cultura, in tutte le sue manifestazioni, come un capitale che può produrre ricchezza, progresso socio-economico e lavoro, a condizione che gli investimenti in valorizzazione del patrimonio culturale siano “consapevoli” e che la CULTURA aggreghi il territorio, in modo reticolare, con le sue identità, conoscenze, ricerche, innovazioni, potenzialità formative ed informative.

La tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese necessitano di gestioni che non temano di combinare il pubblico ed il privato, di incrementare la managerialità nel pubblico, di coinvolgere i privati ed i mercati finanziari in progetti che facciano fruttare sia per il mercato, sia per la comunità il bene “culturale” che, altrimenti, resterebbe inutilizzato, come, purtroppo, spesso accade oggi, per la cronica carenza di fondi pubblici e per la ben più grave carenza di capacità gestionali imprenditoriali (anche nel settore pubblico, nonostante le riforme che hanno investito le amministrazioni). Uno degli aspetti più importanti è legato alla difesa delle professionalità del patrimonio culturale: senza politiche e professionalità appropriate che si preoccupino della sua conservazione e produzione, è impossibile riqualificare questo particolare settore produttivo, ancora largamente e paradossalmente inesplorato nelle sue immense potenzialità creative di progresso socio-economico e di riduzione della povertà.

Tanti e prestigiosi gli ospiti che interverranno al Convegno del 23 marzo i cui interventi saranno distribuiti in cinque sessioni così intitolate: 1. Un network istituzionale per la Cultura, 2. Cultura e Musei d’Impresa, 3. Arte, Privati e Indotto economico, 4. Conservazione, Investimenti e Valorizzazione, 5. Fondazioni liriche, Musei e Impresa culturale.

Programma

Ore 9,00 – Introduzione

Rossella Del Prete

Responsabile scientifico dell’iniziativa

Ore 9,15 – I Sessione – Un network istituzionale per la Cultura

Modera

Giuseppe Marotta, Direttore del SEGIS

Intervengono

Michele Mazza, Prefetto di Benevento

Aniello Cimitile, Presidente Provincia Bn

Fausto Pepe, Sindaco di Bn

Filippo Bencardino, Rettore UniversitĂ  del Sannio

Massimo Squillante, Preside FacoltĂ  SEA

Ore 10,45 – II Sessione: Cultura e Musei d’Impresa

Modera

Giuseppe D’Avino, Presidente Confindustria Benevento

Interventi

Andrea Tropeoli, Istituto per la Cultura e Storia d’Impresa (ICSIM)

Paola Amato, Comune di Terni

Augusto Vitale, Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI)

Marco Montemaggi, Vice Presidente MuseImpresa.

Pina Amarelli, Membro Commissione Cultura (Impresa e Beni Culturali), Confindustria

Gennaro Masiello, Presidente Camera di Commercio Benevento

Ore 12,00 – III Sessione: Arte, Privati e Indotto economico

Modera

Gaetano Sabatini, UniversitĂ  Roma III, Professore di Storia Economica

Intervengono

Valeria Cantoni, Art for Business

Lanfranco Mazzotti, Responsabile rapporti istituzionali Associazione Banche Italiane (ABI)

Alfredo Valeri, Centro Studi – Associazione CIVITA

Ore 15,30 – IV Sessione: Conservazione, Investimenti e Valorizzazione

Modera

M. Rosaria de Divitiis, Presidente FAI – Campania

Intervengono

Carla Maurano, ICOMOS

Ilazia Zilli, UniversitĂ  del Molise

Guido Savarese, Confcultura

Ore 17,00 – V Sessione: Fondazioni Liriche, Musei e Impresa culturale

Modera

Pierpaolo Forte, Professore di Diritto Amministrativo, Presidente Museo Madre

Intervengono

Ugo Bacchella, Presidente Fondazione Fitzcarraldo

Catello De Martino, Sovrintendente Teatro dell’Opera di Roma

Emilio Cabasino, Segreteria Generale MIBAC

Rosario Santucci, UniversitĂ  degli Studi del Sannio

Conclude

Gregorio Angelini, Direttore Generale per la Campania MIBAC.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628