Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata de’ Goti, Valentino alla XX °Giornata del malato

Scritto da il 22 febbraio 2012 alle 11:29 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il sindaco Carmine Valentino ha preso parte, lunedì 20 febbraio 2012, alla tavola rotonda sul tema: “Il malato al centro, etica professionale e contenimento della spesa” organizzata dall’ASL Benevento 1 e dalla diocesi di Cerreto Sannita, Telese, Sant’Agata de’Goti in occasione della celebrazione della XX Giornata del Malato, presso la sala congressi del Presidio Ospedaliero “Sant’Alfonso Maria dei Liguori” Sono intervenuti, il Direttore Sanitario del Sant’Alfonso Maria de’Liguori Dott. Pasquale Di Guida, il sindaco della città di Sant’Agata de’ Goti Carmine Valentino, il Vicario diocesano Mons. Antonio Di Meo, il direttore amministrativo del P.O. santagatese Avv. Federico Rainone, il Dott. Alberto Laganà, medico della direzione sanitaria e il primario u.o.c. chirurgia prof. Luigi Pezzullo. Ha coordinato i lavori Don Antonio Raccio, Cappellano del P.O. Sant’Alfonso.
Il sindaco Carmine Valentino, durante il suo intervento ha posto l’attenzione sull’importanza della sanità pubblica e sul ruolo che lo Stato deve ricoprire nell’ambito della tutela della salute e dell’assistenza del malato. “Servizi essenziali che devono essere garantiti dalle strutture sanitarie pubbliche, ha dichiarato, e che speriamo non subiscano tagli tali da non consentire i livelli minimi assistenziali sul territorio. La lotta agli sprechi è giusta ed opportuna se le risorse recuperate vengono convogliate ed investite nei settori in cui il servizio sanitario nazionale è carente e deficitario”.
“Una giornata importante, ha sottolineato Don Antonio Raccio a margine dell’incontro, per discutere del rapporto che intercorre tra medico e malato in un momento economico particolarmente difficile anche per la sanità. Un momento nel quale bisogna ottimizzare le risorse ma anche garantire la centralità del malato e la sussistenza delle realtà che operano nel sociale”.
Tra i presenti i parroci della diocesi, rappresentanti delle istituzioni civili, militari, religiose e delle associazioni territoriali tra cui l’AMASI con il presidente Nicola Ferraro. “Ringrazio per questa lodevole iniziativa, ha dichiarato il Primo Cittadino al termine dei lavori, a nome mio e dell’Amministrazione Comunale, i promotori e gli organizzatori della tavola rotonda svoltasi in occasione della XX giornata del malato: il Vicario diocesano Mons. Antonio Di Meo e per suo tramite la Diocesi di Cerreto Sannita -Telese- Sant’Agata de’Goti, don Antonio Raccio, parroco di S.Silvestro e Cappellano del P.O. “S.Alfonso Maria de Liguori”, la direzione sanitaria ed amministrativa del P.O. S.Alfonso M. de’Liguori” e l’Azienda Sanitaria BN1”. Al termine dell’incontro, alle ore 11:30, presso la cappella dell’Ospedale, è stata celebrata la Santa Messa per elevare al Signore la preghiera per gli ammalati, per gli anziani e per quanti vivono momenti di difficoltà e di solitudine.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628