Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Reggiana – Benevento 0-2: quinto successo in sei gare per la coppia Imbriani-Martinez

Scritto da il 22 gennaio 2012 alle 14:29 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

http://www.tvsette.net/mediateca.php?codice=41&tipo=V&file=1633

Seconda trasferta consecutiva per il Benevento, quest’oggi in campo contro la Reggiana. Problemi di formazione per mister Imbriani che deve rinunciare a cinque pedine fondamentali per l’indisponibilità di Rinaldi, Pintori, Vacca, Sy e Cia. Schierati dal primo minuto Kanoute e Carretta. Rientra Pedrelli, schierato al centro della difesa. Parte dalla panchina Signorini.

Nella Reggiana mister Zauli deve rinunciare a Sperotti mentre Alessi stringe i denti.

Così in campo:
REGGIANA: (3-5-1-1) Silvestri; Aya, Zini (34′st Matteini), Magliocchetti; Iraci, Calzi, Viapiana, Ardizzone, Panizzi (7′st Arati); Alessi; Rossi.
A disposizione: Bellucci, Mei, Spezzani, Bettati, Gurma.
Allenatore: Lamberto Zauli

BENEVENTO: (4-3-3) Gori; D’Anna, Pedrelli, Siniscalchi, Frascatore; La Camera (29′st Signorini), Rajcic, De Vezze; Carretta (17′st De Risio), Altinier (36′st Montini), Kanute.
A disposizione: Mancinelli, Candrina, Anaclerio, Caranci
Allenatore: Carmelo Imbriani

RETI: 17′pt Altinier (B); 39′st Montini (B)

Ammoniti:  16’pt De Vezze (B); 30’pt Pedrelli (B); 32’pt Gori (B);  8’st Magliocchetti (R);  16’st Siniscalchi (B); 24’st Calzi (R); 25’st Alessi (R); 42’st Kanoute (B)
Espulso:  25’st Pedrelli (B) e al 29’st Calzi (R), entrambi per doppia ammonizione
Angoli: Re=4,  Bn=4
Fuorigioco: Re=2, Bn=0
Recupero: 2’pt; 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO

All’ 8’ gran conclusione di D’Anna dai 20 metri si rifugia in angolo Silvestri.
Al 13’ replica della Reggiana: Rossi riceve palla da Zini e conclude di prima intenzione,  ci arriva Gori con un gran volo.

Al 17’ Benevento in avanti con Altinier. Errore di Aya che si fa rubare ingenuamente palla da Carretta nell’area piccola. L’esterno giallorosso riesce ad indirizzare verso la porta dove è in agguato Altinier che appoggia comodamente in rete.

Alla mezz’ora punteggio invariato con il Benevento avanti grazie alla rete di Altinier. La Reggiana prova a venire fuori ma il Benevento controlla la partita. Tra i giallorossi ammoniti De Vezze, Pedrelli e Gori (quest’ultimo per perdita di tempo).

Al 42’ bel gioco di gambe di Kanoute che guadagna metri in area e poi conclude non trovando la porta.
Al 44’ ripartenze del Benevento con Carretta che riceve palla sulla sinistra e si invola verso la porta: il sinistro è però da dimenticare.

Primo tempo non ricchissimo di occasioni. Il Benevento ha sfruttato nel migliore dei modi quella capitatale poco dopo il quarto d’ora di gara. Sterile la reazione della Reggiana anche grazie alla buona guardia del pacchetto arretrato. Buone fin qui le prove di Carretta e Kanoute sulle corsie esterne.

SECONDO TEMPO
Al 1’ scambio Altinier – Kanoute con il ganese che arriva fin dentro l’area, al momento del tiro però calcia debolmente e blocca senza difficoltà Silvestri.

Al 13’ ghiotta occasione per Rossi, che in piena area a due passi da Gori spedisce fuori.

Al 19’ Rossi ci prova dal limite, blocca a terra Gori.
Al 21’ cross insidioso di Frascatore dalla sinistra, Silvestri mette in angolo.

Al 25’ l’arbitro fischia un fallo di mano dubbio al limite
Sulla punizione tocco corto di Alessi per Viapiana, la rasoiata passa tra le gambe della barriera ma Gori blocca in presa bassa.
Al 28’ Imbriani toglie un centrocampista La Camera per un difensore Signorini
Al 29’ fuga di Kanoute che viene steso al limite da Calzi, secondo giallo per il centrale granata e parità numerica ristabilita

Al 37’ Rajcic pesca solo sulla sinistra Kanoute che si invola in area semina un avversario , ma poi si allunga troppo la sfera che termina sul fondo.
Al 39’ raddoppio del Benevento con Mattia Montini subentrato ad Altinier. Il giovane attaccante scuola Roma difende palla in area, si gira ed indovina l’angolo alla destra di Silvestri che resta immobile nel vedere la palla entrare in rete.

Continua la marcia del Benevento che con un gol per tempo si impone anche al Giglio di Reggio Emilia. La coppia Imbriani-Martinez si aggiudica la quinta gara su sei disputate fin qui. Non si poteva sperare un rientro migliore nel Sannio dopo due trasferte consecutive vinte.
I giallorossi hanno un po’ sofferto nella mezz’ora finale ma poi sono riusciti a trovare con Montini il gol della sicurezza.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628