Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Lonardo (Asia): ‘Riprendono le domeniche ecologiche per una città pulita’

Scritto da il 20 aprile 2012 alle 15:37 e archiviato sotto la voce Ambiente, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Riprendono le domeniche ecologiche nell’ambito del progetto “l’impegno di tutti per una Città Pulita”, con lo scopo di eliminare” la sosta vietata” dei rifiuti in prossimità delle campane per la raccolta del vetro: l’appuntamento, quindi, per volontari e supporters dell’iniziativa è ancora una volta alle ore 9 del 22\04\2012 presso la sede tecnica operativa dell’ASIA in via Ponticelli’. E’ quanto scrive in una nota Lucio Lonardo – presidente dell’Asia.
‘Un nuovo capitolo dunque della atavica lotta o saga, se preferite, tra fautori del vivere civile e inzivados, questi ultimi sempre e comunque perdenti al consesso di quei cittadini virtuosi che continuano ad avere rispetto per la propria Città non rassegnandosi alla convivenza con la barbarie di uno sparuto ma fastidioso gruppo di Vandali, inteso non come aggettivo ma come vera e propria tribù. Ci stiamo avviando ad una normalizzazione dello spazzamento in Città grazie alla presenza di 12 unità di lavoratori in mobilità ma ritengo ancor di più necessario continuare a non mostrarsi rassegnati a comportamenti incivili atti a riaffermare la darwiniana convinzione della discendenza dell’uomo dalle scimmie, non me ne vogliano quest’ultime. Agli appassionati dell’assunto ” ma non è compito mio” racconto la storia di quattro persone chiamate OGNUNO, QUALCUNO, CIASCUNO e NESSUNO. C’era un lavoro importante da fare e OGNUNO era sicuro che QUALCUNO lo avrebbe fatto. Ciascuno avrebbe potuto farlo ma NESSUNO lo fece. Finì che CIASCUNO incolpò QUALCUNO perchè NESSUNO fece ciò che OGNUNO avrebbe potuto fare. A chi si dovesse sentire in dovere di obbiettare che si paga la TARSU per questo servizio, rispondo che il servizio spazzamento e raccolta prevede un’attività figlia di un corretto conferimento dei rifiuti negli appositi contenitori e che comportamenti difforme da tali civiche ordinanze non è allo stato compatibile con la pianta organica dell’Azienda che studi di settore e di mercato ci dicono essere sottostimata di ben 54 unità : comunque l’attuale dotazione organica sarebbe potuta essere comunque bastevole almeno in parte se solo i nostri operai non fossero costretti nella quotidianità ad attività di bonifica ambientale delle tante discariche a cielo aperto che spuntano come funghi nelle nostre periferie nonostante il porta a porta e l’esistenza di un Centro di conferimento (l’isola ecologica di cda Margiacca)

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628