Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

In Prefettura si è tenuto l’incontro lavoratori Consorzi – Prefetto

Scritto da il 20 aprile 2012 alle 15:20 e archiviato sotto la voce Lavoro, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è tenuto stamane in sede prefettizia il tanto atteso incontro con i lavoratori dei consorzi, dopo la paventata ipotesi di licenziamento dei lavoratori del consorzio BN 2 che rischiava, dopo due anni di sospensione dal lavoro da parte dei consorzi, di provocare licenziamenti a catena. A tirare le somme dell’ incontro odierno è Antonio Tizzani, sindacalista cgil settore igiene ambientale, il quale sottolinea innanzitutto il puntuale e corretto approccio del Prefetto, che sin da subito ha mostrato una forte sensibilità e competenza verso la problematica. A tale scopo lo stesso Prefetto ha dichiarato di voler investire sin da subito le istituzioni preposte, a partire dal Commissario Tarantino (Consorzio BN2) onde favorire innanzitutto il blocco delle procedure di messa in mobilità, e contestualmente sarà necessario tener fede alla circolare regionale che tiene in considerazione tali lavoratori prorogandone le attività attraverso la proroga della stessa gestione a carattere consortile sino al 31 dicembre 2012, nonché auspicare la concreta attuazione dell’ accordo interistituzionale redatto in sede di commissione ambiente presso la Provincia, che impegna proprio quest’ ultima (a nome dell’ intero consiglio provinciale) a delle precise responsabilità anche di carattere politico, considerato anche il ruolo di coordinamento che essa riveste nell’ ambito della gestione della raccolta differenziata sul territorio.
Pertanto in base a tali dispositivi normativi, oggi più che mai le istituzioni devono fare ciò che finora non hanno saputo fare, ossia garantire le commesse da parte dei comuni da parte dei consorzi, e impiegare tali lavoratori così come si legge chiaramente nella circolare. Se tale operazione stenterà ancora a decollare vorrà dire che sarà venuto meno lo scopo stesso del mandato dei commissari dei consorzi, essi sì messi in condizioni di rimettere il proprio mandato qualora incapaci di adempiere ai loro compiti, così come i componenti della giunta provinciale (a partire dal Presidente, la cui dichiarata solidarietà nei nostri confronti detiene il mero valore di una dichiarazione), perché non si possono consentire tali inerzie: il licenziamento dei lavoratori in questione è la testimonianza concreta della inefficienza politica e gestionale che riversa sui lavoratori le proprie evidenti lacune, poiché mentre nel recente passato altre provincie impiegavo tale personale all’ interno di società appositamente costituite a carattere provinciali, la Provincia di Benevento proponeva cassa integrazione e progetti temporanei di apparente facile attuazione, che però nella realtà hanno solo provocato un enorme vuoto di tempo e il costante pericolo di innescare una guerra tra poveri, mostrando tutto l’ avventurismo politico che si nascondeva dietro una malcelata incompetenza. Positivo dunque l’ incontro di oggi, a cui ne seguirà presto un successivo, volto in ogni caso ad assicurare un risvolto certo alla vicenda dei 124 lavoratori da troppo tempo in attesa di una definitiva risoluzione della vertenza.

2 Risposte per “In Prefettura si è tenuto l’incontro lavoratori Consorzi – Prefetto”

  1. MARY scrive:

    caro Antonio Tizzani finalmente parli da sindacalista….avresti dovuto farlo già 2 anni fa!!

  2. nicola scrive:

    Credo che dopo due anni di gestione che non ha prodotto risultati positivi per i lavoratori, sia il caso di considerare di cambiare commissario.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628