Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

La Città telesina promuove un Piano d’azione per l’energia sostenibile (SEAP).

Scritto da il 20 aprile 2012 alle 12:16 e archiviato sotto la voce Ambiente, Attualità, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La Città telesina promuove un Piano d’azione per l’energia sostenibile (SEAP).
Lo comunicano gli assessori della provincia di Benevento alle politiche energetiche, Gianvito Bello, e alle politiche ambientali, Gianluca Aceto, a conclusione di una serie di incontri con gli amministratori locali di Telese Terme, Amorosi, Solopaca, Castelvenere e San Salvatore Telesino, che fanno appunto parte della Città.

La decisione di elaborare il Seap è stato assunta dai sindaci Alessandro Di Santo, Antonio Santonastaso, Pasquale Izzo, Pasquale Carofano e Giuseppe Di Cerbo, che hanno accelerato sugli indirizzi già assunti negli scorsi mesi.

Come è stato evidenziato, il SEAP costituisce il primo elemento strutturale e programmatico della futura città comprensoriale, dopo che i Consigli comunali dei quattro centri avevano ratificato, nel corso del 2011, la sottoscrizione del Patto Europeo dei Sindaci (Covenant of Mayors), di cui la Provincia di Benevento ha assunto il coordinamento.

La Città telesina, di fatto, procederà all’elaborazione congiunta dei cinque piani di azione (SEAP), cominciando dall’inventario di riferimento delle emissioni di anidride carbonica. Attraverso le azioni individuate si intendono raggiungere i rigorosi obiettivi del Patto Europeo dei Sindaci, consistenti in particolare nella riduzione delle emissioni del principale responsabile dell’effetto serra entro il 2020 nella misura del 20% (con la conseguente conquista del 20% di maggiore produzione di energia da fonti rinnovabili e del 20% di riduzione del fabbisogno energetico).

Il SEAP consentirà di programmare gli interventi concreti e strutturali, e rappresenta il primo, indispensabile elemento affinché le Amministrazioni comunali possano accedere ai cospicui finanziamenti che la Commissione Europea mette a disposizione per l’obiettivo generale, a partire dal Programma EIE (Energia Intelligente per l’Europa).

Grande soddisfazione è stata espressa dai due assessori provinciali e dai sindaci dei comuni della Città telesina. In una dichiarazione è stato evidenziato che l’attivazione del processo rappresenta un passo rilevante verso gli obiettivi strategici di tipo ambientale ed energetico, e, al tempo stesso, verso la costruzione dal basso della Città telesina.

Il SEAP coordinato, infatti, interviene mentre le Amministrazioni comunali della Città telesina stanno procedendo all’elaborazione dei Piani urbanistici, costituendone parte integrante. Già nelle prossime settimane i comuni avranno a disposizione i primi documenti programmatici.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628