Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Fondazione ‘Romano’ presentazione romanzo di Daniela Matronola

Scritto da il 20 marzo 2012 alle 12:01 e archiviato sotto la voce Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domani, mercoledì 21 marzo, alle ore 18.30, la Fondazione “Gerardino Romano”, sede sociale in piazzetta G. Romano, n. 15, Telese Terme, presenta il bel romanzo della scrittrice Daniela Matronola, “Partite – Romanzo in Tre Movimenti”, Edizioni Manni, 2010. Premio “Il Paese delle Donne 2011” (XII edizione).
Al fine di avvicinare i cittadini all’estetica musicale come fonte pedagogica, l’incontro sarà preceduto dal primo “Preludio musicale”, tenuto dal chitarrista Maximiliano Soccodato, che eseguirà i brani per chitarra di Maurizio Colonna “Incntiation” e “Movimenti Sincronici”, di Augustin Barrios Mangorè “ Una limosna por un amor de dios” La direzione artistica dei Preludi Musicali, 2^ Stagione, è curata da Franco Mauriello in collaborazione con Massimo Varchione.
Il libro “Partite”, composito e articolato, è un affresco così strutturato: un trittico di narrazioni (Pietro Ambra e Alberto sono un trio formidabile; Lui e Lei volteggiano in un delicato fandango; Mauro nella finale di torneo conquista se stesso), un rosario di note narrative che moltiplicano le storie già date (Lato B), e una processione di persone e personaggi (Compagni di Viaggio). La scrittura chiama il lettore in prima linea, rendendolo partecipe delle storie che lo compongono, come un ideale compagno di viaggio, inevitabilmente coinvolto nella vita dei protagonisti. Nel romanzo ci sono molti sport che fanno da cornice alle vicende narrate, la vela, la pallavolo, il tennis; viene anche ricordata la leggendaria finale di Wimbledon del ‘78, Borg-Connors. Ma lo sport per l’autrice è soprattutto una metafora: le “Partite” infatti, sono intese come le sfide della vita, un libro sui confronti quindi, in cui la lealtà si contrappone alla superbia, la passione pura del principiante alla furbizia del professionista smaliziato, “un romanzo sull’agonismo che ognuno deve accendere per entrare nella grande partita della vita e giocarla fino in fondo, generosamente, senza risparmio” (Nda). Il volume che la Fondazione presenta costituisce un incrocio, di elevata portata linguistica, tra saggio, diario e romanzo, con una tecnica di estraneazione ironica a volte graffiante. Il sentimento dominante è quello dell’estasi letteraria che non disdegna robuste incursioni nella musica, senza confini di genere e nella cinematografia.

Gli incontri della Fondazione, aperti al pubblico, si svolgono ogni settimana e rappresentano un momento di confronto dialettico volto a favorire una crescita culturale, equilibrata e sostenibile, del territorio sannita.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628