Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Frana Arpaise, Cimitile chiede l’intervento urgente della Regione.

Scritto da il 20 gennaio 2012 alle 14:15 e archiviato sotto la voce Ambiente, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, ha chiesto l’intervento urgente della Regione Campania per la messa in sicurezza della frana di Arpaise, determinatasi a causa delle intense piogge verificatesi nella notte tra il 3 e il 4 dicembre 2010. A tal proposito il presidente Cimitile ha inviato una lettera al presidente della Giunta regionale, on.le Stefano Caldoro, e all’assessore regionale ai lavori pubblici, prof. Edoardo Cosenza.

Dopo aver evidenziato che il movimento franoso ha comportato la chiusura della Strada Provinciale n. 1 “Ciardelli”, lo sgombero di una famiglia e la non agibilità di un esercizio alberghiero, il presidente ha ricordato che “la Provincia di Benevento, d’intesa con la locale Amministrazione, è intervenuta tempestivamente per i provvedimenti urgenti che la situazione richiedeva. Ma da allora nessun passo in avanti è stato fatto sugli interventi post-emergenziali di messa in sicurezza e superamento dei danni prodotti. La situazione è di una tale gravità, dopo tredici mesi, che si impone l’intervento risoluto della Regione Campania, peraltro invocato più volte”.

“Questa – ha sottolineato Cimitile – è la richiesta formulata anche nel corso di un recente Consiglio comunale in seduta aperta a cui hanno partecipato gli amministratori locali, la Provincia di Benevento, la deputazione europea, nazionale e regionale, le forze sindacali e imprenditoriali. Occorre, quindi, che la Regione Campania attivi con urgenza le procedure e la copertura finanziaria per consentire la messa in sicurezza di quel fronte franoso”.

Nella missiva, il presidente Cimitile ha chiesto anche un incontro urgente al presidente Caldoro e all’assessore Cosenza per “affrontare il problema delle prospettive e quindi della realizzazione di quelle opere necessarie al ripristino della strategica arteria provinciale che collega il Sannio con importanti comuni dell’avellinese e dunque risulta un’infrastruttura centrale per il territorio”.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628