Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Bocchino: ‘La Guerra contro il ‘Napolicentrismo’ battaglia di libertà per Sannio’.

Scritto da il 19 febbraio 2012 alle 10:28 e archiviato sotto la voce Attualità, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è tenuto ad Arpaia, in Valle Caudina, il primo dei nove incontri previsti nei comuni sanniti dove a primavera si terranno le elezioni amministrative per il rinnovo dei sindaci e consigli comunali : il prossimo è previsto a Vitulano per il 3 marzo 2012. I lavori coordinati da Corrado De Lorenzo, segretario della città di Benevento, hanno visto la partecipazione, tra gli altri, del coordinatore locale Alfonso Nuzzo e dell’Avv. Lucio Martino, promotore della lista alternativa per Arpaia: le conclusioni sono state tratte da Luigi Bocchino, della Direzione Nazionale del partito, e dal Segretario Federale On. Arturo Iannaccone.
La guerra senza frontiere contro il napolicentrismo- ha dichiarato Luigi Bocchino- è una battaglia di libertà per il Sannio: l’obiettivo finale è la riunione delle province di Benevento, Campobasso ed Isernia nella nuova Regione MoliSannio. La vecchia politica locale è contraria al MoliSannio in quanto succube delle logiche “napolicentriche” di Caldoro per “inchino” personale e tentazione consociativa. Chi avendone il potere non si ribella allo sperpero di ben 22 milioni di euro per l’America’s Cup ed alle briciole, qualora verranno stanziate, per l’emergenza neve nel Sannio; e chi non contrasta la soppressione dei treni regionali Benevento-Napoli e l’aumento del 10% del bollo auto è certamente complice del “napolicentrismo”. Il Partito del Sud-Noi Sud è impegnato anche nel Sannio a rottamare la vecchia politica del notabilato locale collaborativa con il “napolicentrismo” e ad Arpaia, come altrove, sosterrà i candidati sindaci del rinnovamento e del cambiamento.
Di rincalzo il Segretario Federale On. Iannaccone ha affermato che “ non saranno i Governatori pallidi alla Caldoro a poter difendere gli interessi della Campania e del Sud in quanto legati ai carrozzoni dei partiti tradizionali che sostengono fortemente l’attuale Governo dei banchieri che penalizza ogni giorno di più ed in peggio il Sud nemmeno menzionato nelle sue linee programmatiche. Monti, ed il trio reggicoda ABC (Alfano-Bersani-Casini), sono nemici del federalismo e delle autonomie dei territori volendo centralizzare quanto più possibile progetti e risorse. E’ un ritorno al passato: e per questo NPS-Noi Sud è all’opposizione del Governo Monti che è forte di tasse con i deboli e debole di investimenti nelle aree emergenziali del Sud. Instauriamo un dialogo con quanti, a partire dalla Lega, hanno a cuore la difesa della gente comune e dei territori e vogliono essere protagonisti insieme di un profondo e reale cambiamento nel Paese ”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628