Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata de’ Goti, si porta in Consiglio il riordino delle province

Scritto da il 18 settembre 2012 alle 15:35 e archiviato sotto la voce Foto, Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sant’Agata de’ Goti, si porta in Consiglio il riordino delle province

Ha avuto luogo ieri sera, presso palazzo San Francesco, la conferenza dei capigruppo consiliari, convocata dal Presidente del Consiglio Comunale Giancarlo Iannotta, per discutere e fissare le date utili per la prossima assemblea consiliare. Due, su proposta del Presidente Iannotta, accolta da tutti i capigruppo presenti, le date stabilite. Consiglio comunale, dunque diviso, data l’importanza e la quantità degli argomenti da trattare, in due sessioni. La prima assemblea è stata fissata per il giorno 24 settembre alle ore 16.00. La seconda data sarà definitivamente stabilita durante la prossima conferenza dei capigruppo.

Durante l’incontro, a cui ha partecipato anche il Vice sindaco Mario Maddaloni, la conferenza dei capigruppo, su richiesta del sindaco Carmine Valentino, ha iscritto all’ordine del giorno anche l’argomento “riordino delle province”. I Comuni del Sannio, infatti esprimono volontà di restare nella provincia di Benevento ed anche il Primo Cittadino santagatese ha sottoscritto, ieri, presso la Rocca dei Rettori, il documento, al quale ha già aderito la quasi totalità dei  comuni sanniti, con cui gli enti locali fanno propri gli ordini del giorno approvati dal Consiglio Provinciale di Benevento in data 10 settembre e dal Consiglio Regionale in data 11 settembre, ribadendo che il piano di riordino deve essere fondato su quattro province ed una città metropolitana, confermando in particolare i pilastri dell’attuale assetto territoriale della regione individuati nelle Province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, quali componenti costitutivi e irrinunciabili dell’identità regionale campana. Il documento di adesione e dunque di proposta di riordino che contempla la irrinunciabilità alla provincia di Benevento, sottoscritto dal sindaco Carmine Valentino, sarà portato all’attenzione del prossimo Consiglio Comunale e proposto per una deliberazione unanime dei gruppi consiliari.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628