Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Baselice, i Carbinieri arrestano un uomo per inosservanza prescrizioni del Tribunale

Scritto da il 17 febbraio 2012 alle 12:36 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I Carabinieri della Stazione di Baselice, all’alba di oggi hanno tratto in arresto un quarantaduenne del luogo, G.C..imprenditore edile, residente a Foiano di Valfortore, per reiterata inosservanza delle prescrizioni impostegli dal Tribunale di sorveglianza. L’uomo, infatti, dovendo scontare una pena di un anno e mezzo di reclusione per una condanna per ricettazione, aveva chiesto ed ottenuto dal Tribunale di Napoli l’affidamento in prova ai servizi sociali, in regime di semilibertà, ma con specifiche prescrizioni da osservare. All’uomo, già noto ai Carabinieri di Baselice, era stato fra l’altro imposto di ottemperare al cosiddetto obbligo di firma, consistente nel presentarsi presso gli uffici del Comando Stazione Carabinieri per comprovare la sua presenza sul territorio, e il divieto di uscire dalla propria abitazione durante l’orario notturno. L’uomo, invece, in maniera reiterata, non solo non ha ottemperato al suddetto obbligo di firma, ma nel corso dei vari servizi sul territorio, durante specifici controlli presso l’abitazione del soggetto, i Carabinieri operanti in un’occasione non l’hanno trovato in casa, benché fosse notte. I militari operanti hanno quindi informato il Tribunale di sorveglianza di Avellino, competente al controllo della corretta esecuzione della pena alternativa alla detenzione, il quale, valutati gli atti e i resoconti dei controlli dei Carabinieri, ha provveduto ad emettere nei confronti del soggetto la revoca della concessione della misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali in regime di semilibertà, disponendo il suo ritorno in carcere. Ed infatti, espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità giudiziaria mandante.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628