Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Anche le donne del Pd sannita all’evento “Dal Sud con le donne ricostruiamo l’Italia”

Scritto da il 16 febbraio 2012 alle 10:11 e archiviato sotto la voce Attualità, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Un’occasione per confrontarci, approfondire, dibattere e avanzare le nostre proposte”. Così la coordinatrice provinciale delle donne del Partito Democratico del Sannio, Floriana Fioretti, in merito all’importante evento che si tiene a Napoli venerdì 17 e sabato 18 febbraio presso la Sala Galatea della Stazione Marittima: “Dal Sud con le donne ricostruiamo l’Italia”. Un’iniziativa che vedrà la partecipazione di numerose donne del Pd sannita accompagnate, naturalmente, dalla loro coordinatrice Fioretti. Parteciperà all’incontro partenopeo anche il presidente nazionale del Partito, l’on. Rosy Bindi e il segretario nazionale Pierluigi Bersani. “Abbiamo fortemente voluto questo incontro con il segretario Bersani, – ha detto la Fioretti – per aprire un confronto vero e sottoscrivere un nuovo patto delle Donne con il Partito. Affronteremo, con il prezioso contributo di Susanna Camusso e di tante altre protagoniste del mondo del lavoro, del sapere e delle Istituzioni, i temi a noi cari e avanzeremo le nostre proposte sullo sviluppo, la politica, la giustizia ed il welfare. Le donne, da tempo, – ha continuato Floriana Fioretti – hanno elaborato un punto di vista strategico, troppe volte inascoltato, che deve, invece, essere assunto per uscire dalla crisi. Le donne del Sud in particolare possono affermare un nuovo protagonismo nella nuova Italia che dobbiamo costruire insieme”. Poi la Fioretti lancia uno sguardo alla politica nazionale e afferma: “Il Paese attraversa una delle sue fasi più difficili eppure, talvolta, le crisi possono rappresentare una grande opportunità di ripartenza e quindi di ripresa. Abbiamo assistito ad un progressivo deteriorarsi della vita politica italiana, alla perdita di ogni credibilità nazionale, ad una drammatica storia che ha portato alle dimissioni del Presidente del Consiglio Berlusconi e alla nascita del governo Monti. Ci siamo liberate di un governo che ha offeso le donne e la nostra dignità, ci ha colpito nei diritti e nelle condizioni di vita. Noi donne siamo state parte di un grande movimento civile, abbiamo presentato proposte di legge, promosso iniziative e raccolte di firme, siamo state una forza che si è battuta per il cambiamento del paese”. Da qui le conclusioni: “Pertanto – ha concluso – invito con forza a partecipare alla nostra iniziativa per condividere passioni, idee ed entusiasmo al servizio di un progetto, di idee e di proposte che ci porteranno verso un nuovo “Inizio” per il Paese”.
In merito alla due giorni interviene anche il Segretario Provinciale del Partito Democratico, Erasmo Mortaruolo: “E’ un’iniziativa – ha detto Mortaruolo – che vedrà come protagoniste le donne del Mezzogiorno, parlamentari, consigliere regionali, amministratrici e rappresentanti del PD provenienti da tutte le regioni del Sud, ma non solo, per discutere dello sviluppo del Mezzogiorno attraverso la valorizzazione del ruolo delle donne nel mondo del lavoro e nelle istituzioni. Le donne del PD si incontreranno per discutere e lanciare alcune proposte; le donne – ha continuato – hanno idee e capacità e rappresentano una straordinaria risorsa. Voglio ringraziare la coordinatrice delle donne del PD del Sannio, l’amica Floriana Fioretti, che insieme a tutto il coordinamento provinciale sta svolgendo un ottimo lavoro”. Mortaruolo affida le sue conclusioni al titolo dell’evento: “Dal Sud con le donne ricostruiamo l’Italia; una buona politica per un nuovo sviluppo”.
Ecco il programma completo della due giorni: venerdì 17 febbraio l’apertura dei lavori è prevista per le ore 15.30. Ci saranno i saluti di Enzo Amendola (Segretario Regionale del PD), presiedono Assunta Tartaglione (Portavoce Democratiche Napoli) e Manola Di Pasquale (Presidente Assemblea PD Abruzzo). Introduce Valeria Valente (Portavoce Democratiche Campania) e relaziona Roberta Agostini (Portavoce Nazionale Donne PD). Intervengono Luca Bianchi (Vice direttore Svimez), Laura Pennacchi (economista), Massimo Adinolfi (docente di filosofia teoretica) e Daniela Bucci (Direttore associazione ‘Nuovo Welfare’). Conclude Rosy Bindi (presidente nazionale del Partito Democratico).
Alle ore 18.00 inizieranno i gruppi di lavoro: si parlerà di welfare, legalità, democrazia e lavoro.
Mentre sabato 18 febbraio l’apertura dei lavori è fissata per le ore 9.30 con l’intervento di Graziella Pagano (presidente assemblea PD Campania) e Pasquina Bona (Presidente assemblea PD Basilicata). Intervengono: Susanna Camusso (Segretaria Generale Cgil), Lina Lucci (Segretaria Regionale Cisl Campania), Anna Rea (Segretaria Confederale Uil), Angela Renga (Confindustria), Loredana Capone (candidata sindaco di Lecce), Valentina Sanfelice (presidente nazionale giovani Confapi), Elena Gentile (assessore al lavoro e welfare Puglia) e Maria Cecilia Guerra (sottosegretario al lavoro e alle politiche sociali). Conclude Pier Luigi Bersani, segretario nazionale del PD intervistato da Lucia Annunziata.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628