Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Poste Italiane a S. Agata de’ Goti: ‘Garantiamo continuità del servizio’

Scritto da il 15 settembre 2012 alle 10:01 e archiviato sotto la voce Attualità, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il sindaco Carmine Valentino e la Giunta Comunale della città di Sant’Agata de’Goti hanno ricevuto, da Poste Italiane spa, formale risposta in merito alla paventata chiusura degli uffici delle frazioni Faggiano e Bagnoli. L’ Amministrazione comunale saticulana, che aveva interpellato sulla questione non solo l’azienda ma anche una serie di autorità ed istituzioni tra cui la Prefettura di Benevento, il Presidente della Regione Campania, il Ministero per lo Sviluppo Economico e l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha ricevuto opportuni chiarimenti a seguito della delibera di Giunta n.221 del 2012, con al quale l’esecutivo rappresentava l’importanza che assume per i cittadini e il territorio la presenza degli Uffici Postali nelle frazioni di Faggiano e Bagnoli anche in considerazione dell’alta percentuale di popolazione anziana che risiede in queste aree nonché della non trascurabile distanza dal centro urbano.  La Giunta, che faceva voti a chi di competenza per confermare la permanenza operativa degli  Uffici Postali di Faggiano e Bagnoli, manifestava, in quell’atto, il fermo dissenso alla prevista soppressione degli Uffici Postali delle due popolose frazioni, in considerazione del forte disagio che tale iniziativa, che di fatto si configura come la privazione di un sevizio essenziale, avrebbe arrecato ed arrecherebbe alla popolazione interessata e in particolar modo a  quella anziana.

La risposta di Poste Italiane Spa, giunta al protocollo dell’Ente in data 10 settembre,  evidenzia quanto le notizie diffuse  in questi mesi siano state parziali e spesso fuorvianti.  Gli uffici di Faggiano e Bagnoli, si legge nella nota dell’azienda, sono effettivamente inseriti nel Piano degli interventi 2012 finalizzato ad individuare una serie di uffici postali che possono essere oggetto di razionalizzazione ma l’implementazione effettiva del Piano, anche a conferma dell’attenzione della Società alle singole realtà territoriali, è subordinata al confronto con le Istituzioni locali. Peraltro, prosegue la missiva, l’attuale quadro normativo impone al fornitore dl servizio postale “criteri di distribuzione dei punti di accesso alla rete postale pubblica” con specifici obblighi di presenza territoriale. Il rispetto di tali criteri garantisce la fruibilità e la continuità del servizio, anche nelle realtà territoriali più remote e disagiate, a prescindere da valutazioni di tipo economico. Nel caso concreto, gli uffici postali di Bagnoli e Faggiano, esclusivamente dal 19 giugno u.s. Al 15 settembre p.v. Sono soggetti ad un provvedimento di rimodulazione oraria estiva che prevede la loro apertura al pubblico per tre giorni a settimana”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628