Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Assemblea pubblica per la presentazione delle iniziative del Comitato TPL

Scritto da il 15 giugno 2012 alle 10:15 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Territorio, Trasporti. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ieri sera alle ore 20.00, presso il vecchio edificio scolastico di Pago Veiano (Bn), situato in via San Salvatore, ha avuto luogo la prima riunione del Comitato TPL Fortore.
Nell’occasione sono state rese note le motivazioni che hanno spinto alla costituzione del suddetto comitato, gli obiettivi che esso si prefigge di perseguire, nonché le linee guida che si intendono seguire per il raggiungimento degli stessi.
_ In particolare è stato sottolineato la necessità di sensibilizzare le istituzioni tutte affinchè riconoscano nei fatti e non soltanto sulla carta attraverso sterili dichiarazioni d’intenti, che il trasporto pubblico locale è un bene primario ancor più per quelle comunità che per allocazione geografica e cronica carenza
infrastrutturale sono giĂ  di per se fortemente penalizzate.
In tale ottica non si comprende come le istituzioni competenti, in primis l’amministrazione provinciale, possano tollerare o peggio avallare le scelte dell’Etac di variare a proprio piacimento l’orario delle corse, senza tener in alcun conto le esigenze minime dell’utenza, in considerazione del fatto che anche se l’azienda ha una struttura giuridicamente privata è destinataria di fondi pubblici seppur decurtati.
_In un’ottica d breve periodo l’obiettivo del comitato è il ripristino della prima corsa in partenza da San Giorgio la Molara alle 6.30. La partenza alle 7.00 è risultata essere fortemente penalizzante in termini di accumulo di ritardo per i lavoratori che debbono raggiungere il capoluogo, impedisce di poter usufruire
delle coincidenze per Napoli e Fisciano, ed sarà causa di forte disagio, per i ragazzi che debbono sostenere gli esami di maturità a decorrere dalla prossima settimana, perché impedirà a molti di loro di raggiungere gli istituti scolastici in orario.
In un ottica di più lungo periodo l’obiettivo del Comitato è quello di farsi portavoce delle esigenze di tutte le comunità del Fortore circa le esigenze ed eventualmente i disagi legate al trasporto pubblico locale, integrando la propria attività con quelle delle associazioni già operanti sul territorio e si auspica in un
spirito di collaborazione con le diverse istituzioni.
- In merito alle iniziative che il Comitato intende prendere, si rende noto:
- la presenza del Direttivo del Comitato al convegno organizzato per il 15 giugno c.m. per farsi
portavoce in maniera civile ma ferma delle esigenze dell’utenza Etac;
- l’organizzazione di una marcia pacifica per il 20 giugno c.m in concomitanza con l’inizio degli esami
di maturità, con partenza da San Giorgio la Molara alle 6.30 meta il palazzo dell’amministrazione
provinciale.
Sostengono ed aderiscono alle iniziative del Comitato TPL Fortore
- I forum giovanili di Pago Veiano e San Giorgio La Molara
- l’Amministrazione Comunale di Pago Veiano il Sindaco la giunta, nonché i consiglieri di minoranza.
- Le organizzazioni sindacali, nello specifico Ugl (Maurizio Zeoli), Filt-Cigl (Carlo Finozzi), Fit-Cisl
(Giacomo Fantasia), Uil-Trasporti (Giuseppe Pagliuca), Faisa-Cisal (Mario Lepore), Fast-Ferrovia

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628