Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Molinara, concluso il progetto Spring School per Giovani Campani nel Mondo

Scritto da il 14 aprile 2012 alle 12:28 e archiviato sotto la voce Scuola, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il progetto “Spring School per Giovani Campani nel Mondo”, finanziato dalla Regione Campania e promosso dal Comune di Molinara, iniziato lo scorso 31 marzo 2012, si è concluso dopo due settimane piene di iniziative volte a valorizzare l’ambito enogastronomico.
A seguito del “Welcome Party” organizzato dalle associazioni Pro Loco ed A.R.C.I., e svoltosi proprio nella serata del 31 marzo presso il Palazzo Ionni di Molinara, i tredici partecipanti al bando del progetto hanno percorso tutte le tappe previste dal programma di questa iniziativa.
Il Palazzo Ionni, sito in Piazza San Rocco, è stato allestito per permettere a dei tutor di svolgere ogni mattina delle brevi lezioni di italiano, storia, simbologia ed igiene dei cibi. Tali corsi hanno permesso la promozione delle finalità del progetto, atto a formare un gruppo di “comunicatori eno-gastronomici” che possano operare in diversi ruoli legati al comparto alimentare. Durante alcune di queste lezioni è stato possibile seguire lo svolgimento in live streaming sul sito web del Comune di Molinara.
Ai ragazzi partecipanti, venuti da diverse parti del mondo e tutti legati a parenti campani emigrati diverse generazioni fa, sono state proposte non solo lezioni, ma anche escursioni finalizzate alla scoperta delle realtĂ  eno-gastronomiche del territorio campano.
La prima escursione si è svolta il primo di aprile ad Amalfi, dove gli ospiti hanno potuto apprezzare la bellezza della costiera, della città e di attrattive come il Duomo di S. Andrea. Una seconda escursione si è svolta a Napoli il 4 aprile, con visita al Maschio Angioino, alle botteghe artigianali di S. Gregorio Armeno, ed alcune delle principali piazze della città. Infine un’altra escursione si è svolta a Capri, dove i ragazzi hanno potuto fare un giro dell’isola in barca, visitare la Grotta Azzurra ed i Giardini di Augusto.
In ognuna di queste escursioni guidate si è colta l’occasione per far assaggiare alcune delle specialità eno-gastronomiche tipiche della zona.
Si sono svolte anche delle visite guidate presso alcune delle aziende ed attività commerciali legate all’ambito su cui verte il progetto. A tal proposito si è svolta una visita presso la fabbrica “Autore”, che da anni produce cioccolato artigianale a San Marco dei Cavoti. Altra visita prevista è stata quella presso la cantina dell’azienda vinicola “Mastroberardino” ad Atripalda, con assaggio di alcune tipologie diverse di vini; oppure la visita al frantoio di Luca Santoro a Molinara, con annessa breve spiegazione del processo di produzione e degustazione dell’olio prodotto a livello locale.
Nell’ambito delle visite c’è stata l’occasione di poter assistere alla preparazione della tipica pizza napoletana a cura di Tonino Seneca presso il Ristorante “Al Borgo”, sito nel borgo medioevale di Molinara. Sono seguite anche alcune giornate di tirocinio, grazie alla partecipazione di Pasquale Canonico del Ristorante “That’s Amore” di Molinara, che ha mostrato diverse tecniche di cucina pratica ai giovani partecipanti.
Non poteva, inoltre, mancare la partecipazione dell’associazione “CASA” degli anziani di Molinara, che hanno intrattenuto un intero pomeriggio tutti giovani ospiti, mostrando loro il procedimento di preparazione manuale del classico cavatello fatto in casa.
Le festivitĂ  pasquali si sono svolte a Pietrelcina, con la partecipazione alla santa messa nella mattina di domenica 8 aprile, seguita poi dalla visita della casa natale di Padre Pio e terminata con una visita guidata della cittĂ  di Benevento.
Per quanto riguarda i momenti ricreativi e di socializzazione con la comunità, si sono svolte diverse serate musicali presso il Pub “Old Truck” di Molinara ed il “Lion Pub” di San Marco dei Cavoti.
Nella serata di martedì 11 aprile, presso il Palazzo Ionni, si è svolta l’accoglienza istituzionale da parte del Sindaco Maria Cirocco, con la partecipazione del consigliere regionale Sandra Lonardo Mastella e dell’Assessore al Lavoro e la Formazione della Regione Campania Severino Nappi. Erano presenti anche diversi sindaci dei paesi limitrofi ed oltre ai saluti delle istituzioni ed alcuni interventi in merito alla conclusione del progetto, questa è stata un’occasione per permettere ai ragazzi ospitati di esprimere un sentito ringraziamento verso l’accoglienza e la solidarietà che la comunità molinarese ha dimostrato nei loro confronti.
Nella giornata del 13 aprile il programma si è concluso con un’ultima escursione guidata alla Reggia di Caserta ed il rientro a Molinara per i festeggiamenti ed i saluti finali, che hanno avuto inizio presso la sede dell’Associazione “CASA” e si sono conclusi con una serata musicale presso il Pub “Old Truck”.
L’iniziativa del progetto “Spring School per Giovani Campani nel Mondo”, promosso dal Comune di Molinara, è stata un’ottima occasione per valorizzare una piccola parte della qualità che è in grado di offrire l’enogastronomia del territorio campano, ed è stata utile non solo ai fini della promozione di un gruppo di “comunicatori eno-gastronomici” in grado di sollevare l’attenzione su piccole e grandi realtà capaci di promuovere prodotti di ottima qualità, ma soprattutto per un’ulteriore motivazione: favorire uno scambio culturale tra giovani appartenenti a mondi lontani, eppure allo stesso tempo accomunati da origini legate al territorio della Campania.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628